Calvizie? Non è solo un inestetismo, è una vera Patologia multifattoriale.

Calvizie nel l’80% degli uomini soffre di calvizie e una donna su quattro nel corso della sua vita ha problemi di capelli. In Italia: il nostro paese è tra i primi paesi nel mondo per numero di persone affette da Calvizie

Calvizie in Italia è un fenomeno in crescita legato alle etnie di appartenenza dei soggetti colpiti.

La Calvizie in Italia. Quello dell’aumento dell’incidenza della Calvizie a livello mondiale è un dato di fatto riconosciuto ormai da molti anni. Ciò che pochi sanno è che questo fenomeno sembra colpire in maniera preferenziale alcune etnie rispetto ad altre.

Si era già notata questa evidenza nel 2005, in uno studio pubblicato su Mayo Clinic Procedures. La ricerca investigava gli effetti fisiologici e psicologici che l’Alopecia Androgenetica può avere sui soggetti che ne sono affetti.

La palma dell’area mondiale con incidenza maggiore di questa patologia è andata all’Europa, che ha letteralmente surclassato Asia, America latina e Africa. Inoltre si è notato un fatto abbastanza allarmante, e cioè che nella stessa area geografica, non solo c’era una incidenza superiore rispetto alle altre, ma anche l’aggressività della calvizie risultava maggiore.

Calvizie, la situazione all’interno del continente europeo.

Anche in Europa ci sono paesi che la fanno da padrone riguardo all’incidenza della Calvizie. Per esempio Repubblica Ceca, Spagna e Germania sono i paesi con più diffusi problemi di calvizie nel Vecchio Continente, mentre l’Italia si posiziona al sesto posto, dopo Francia e Regno Unito.

Particolare degno di nota è quello riguardante in Nord America. Canada e Stati Uniti si ritrovano nella top-ten mondiale, perché l’etnia caucasica è quella più rappresentativa e, guarda caso, ancora una volta viene fuori il concetto della Calvizie legata al continente Europeo. I coloni, a quanto pare, avevano qualcosa di genetico che si è affermato pure lì.

I paesi che invece sembrano sconoscere il problema dell’Alopecia Androgenetica, specie quella maschile sono Cina, Giappone, Malesia, Thailandia e Corea del Sud.

Solo se conosci bene il nemico sai come combatterlo. Sai veramente cos’è la Calvizie?

Molte persone pensano che la perdita di capelli sia qualcosa di semplice da affrontare, magari con uno o più trapianti di capelli fine a se stessi o trattamenti blandi e cosmetici.  Niente di più sbagliato.

Il trapianto di capelli per sua natura copre il problema ma il più delle volte non lo risolve. A testimonianza di questo i miglia di pazienti sottoposti a 3/5 interventi nel corso di pochi anni.

Di contro risulta veramente bizzarro nell’epoca in cui viviamo parlare ancora di “cura cosmetica” come shampoo e fiale proposti nei vari centri tricologici. E bene sapere che nessun cosmetico di questo tipo potrà mai curare alla base la patologia.

L’Alopecia Androgenetica, la comune Calvizie Ereditaria è una malattia multifattoriale a carattere evolutivo del Follicolo Capillare. Tra tutte le forme di Perdita dei Capelli è la più diffusa e si caratterizza per l’azione di due composti naturali presenti nel nostro organismo: Diidrotestosterone (DHT) e Prostaglandina D2 (PGD2).

Delle due, la prima ha un effetto devastante sul Follicolo Capillare, in quanto ne perturba il normale assetto fisiologico portando questa preziosa struttura all’atrofia. Il capello in un primo momento si indebolisce e si assottiglia.

Cadendo, alla fine del suo ciclo vitale, verrà sostituito da un capello ancora più debole e miniaturizzato, fino a quando il processo porterà la competa atrofia follicolare. La PGD2, d’altro canto, essendo mediatrice delle infiammazioni, aggraverà ulteriormente questo scenario, contribuendo alla veloce evoluzione della patologia.

La Medicina Rigenerativa l’unica vera ed efficace strategia per contrastare la Caduta di Capelli.

Lo studio del 2005 citato in precedenza, aggiornava il lettore sulle modalità di contrasto terapeutico allora in voga. Tra tutte quella farmacologica aveva allora un ruolo importante. La Finasteride e il Minoxidil erano allora l’unico baluardo difensivo contro il “mostro” calvizie.

Sempre dalla Mayo Clinic grazie ad uno studio del 2009 citato in precedenza e uno successivo nel 2015, per fortuna di chi è affetto da Calvizie, si rese disponibile un nuovo modo di contrasto alla Caduta dei Capelli, complessivamente molto più efficace e che puntava al cuore del problema. 

Parliamo della Medicina Rigenerativa Multidisciplinare che da qualche anno aveva messo a disposizione Protocolli anticalvizie all’epoca avveniristici ma dalle grandi potenzialità statistiche.

Dagli esordi mirati alla Rigenerazione Cellulare del tessuto osseo e cartilagineo, la Medicina Rigenerativa fu applicata anche alla Rigenerazione Cellulare dei Follicoli Capillari, portando a ingenti progressi nella lotta alla Calvizie.

Protocollo Multidisciplinare bSBS: La Medicina Rigenerativa nella sua massima espressione.

HairClinic BioMedical Group è Leader Internazionale nella Medicina Rigenerativa e da tempo si distingue nel contrasto alla Calvizie mediante il più avanzato e completo Approccio Terapeutico Multidisciplinare.

Il Protocollo Multidisciplinare di Medicina Rigenerativa bSBS rappresenta quanto di più avanzato esista oggi sulla scena clinica. È indicato in tutti i casi di Calvizie trattabili, da quelli avanzati ma ancora recuperabili dove promuove le condizioni necessarie per creare vere basi di salute pre-chirurgia, consentendo di silenziare il deleterio effetto shock-loss post chirurgia.

Ma dove il Protocollo bSBS esprime il suo massimo potenziale è nei casi di diradamento, localizzato, marcato, diffuso. Nell’alopecia con diradamento sparso. Nei casi di miniaturizzazione del follicolo e sofferenza follicolare come l’assottigliamento.

benefici promossi sono essenziali al fine di favorire il miglior risultato estetico, tra i principali promuove l’inversione della miniaturizzazione e il conseguente aumento significativo della densità globale (risultato molto appagante), lavora sul contrasto dell’invecchiamento cellulare precoce ed è una condizione necessaria per ottenere la massima rigenerazione cellulare autologa.

Nella lotta alla calvizie, è’ questa l’eccellenza tecnologia in campo medico.

Calvizie in Italia: cenni sulla Calvizie da Wikipedia
https://it.wikipedia.org/wiki/Alopecia_androgenetica



I campi con l'asterisco * sono obbligatori

Il tuo IP: 54.157.61.68

Compila il form e convalida la recensione cliccando sul link che riceverai via email.

HairClinic.it ospita i pareri di utenti, i quali si prendono la responsabilità in toto di quanto scritto. Insieme ai dati forniti sopra viene registrato ma non trattato, a meno di richiesta legale, il tuo indirizzo IP e il tuo ID univoco del dispositivo utilizzato.

Ogni persona è responsabile di ciò che scrive in base alla legge sulla Diffamazione On Line può essere soggetto a denuncia formale penale e pecuniaria. Per tale ragione ogni commento è analizzato dal nostro Studio Legale Internazionale.