Terapia Inclusiva bSBS.

Tutte le Fasi del Protocollo spiegate in dettaglio.

Le differenze tra il Protocollo di Medicina Rigenerativa avanzata e altri trattamenti in uso, sono determinanti. bSBS rappresenta la Terapia Inclusiva d’eccellenza nella cura della Calvizie.

La Medicina Rigenerativa è la “rivoluzione del secolo” in ambito medico scientifico.

bSBS è composto da 5 Fasi concentrate in una sessione non chirurgica e di un follow-up mirato su ogni Paziente.

Fase1

Analisi Avanzata UniqueStudio

La Cura della Calvizie deve partire non solo dagli effetti estetici, ma dalle cause profonde e dalle concause personali.

Al nucleo del problema.

Analizziamo la tua Calvizie non solo da dove si manifesta, ma da dove nasce e si alimenta.

Non siamo un centro tricologico, non ti faremo un basico esame del capello. Ed è questo il primo input differenziante che trasferiamo ai nostri Pazienti. In HairClinic ci occupiamo di Medicina Rigenerativa Inclusiva e non cosmetica.

Approfondisci

Dimentica il classico esame del capello.

Chi è già stato in un centro tricologico, con tutta probabilità ricevuto un trattamento molto simile al seguente.

Prima di andare nel centro la cute non doveva essere lavata per 1/2 giorni, si procede con un esame del capello e si ottiene un responso del tipo; persiste un’eccesso di sebo, hai i Bulbi deboli, c’è un’assottigliamento dei capelli e via dicendo. La fase successiva è la proposta di uno o più prodotti venduti dallo stesso centro.

Noi di HairClinic ci dissociamo da questo tipo approccio, più simile ad una vendita che ad un vero studio della Calvizie del Paziente, non è una diagnosi personalizzata e non fornisce alcuna risposta mirata per contrastare la tua Calvizie.

I prodotti tricologici cosmetici non possono in alcun modo agire concretamente contro la Calvizie, possono al limite igienizzare correttamente la cute, ma non possono curare la problematica.

In questa pagina ti faremo capire perchè un approccio semplicistico, come un classico esame del capello, non può in alcun modo essere considerata un’analisi selettiva e ti forniremo più consapevolezza di come bisogna approcciarsi in modo moderno e serio per lavorare sulla tua Calvizie ottenendo i massimi risultati clinici ed estetici duraturi.


UniqueStudio. Analizza, Calcola e Imposta la tua Terapia.

Analisi Genomica e Epigenomica, Analisi della Membrana Cellulare e Analisi Morfologica Digitale, sono parte di UniqueStudio e forniscono una diagnosi estremamente selettiva sull’origine, lo sviluppo, l’evoluzione e l’azione di contrasto più corretta e performante della tua Calvizie.

I dati raccolti vengono inglobati da UniqueStudio, un software che sfrutta un algoritmo in grado di assemblare tutti gli input diagnostici, consentendo nel giorno della Sessione Inclusiva bSBS, di stabilire la corretta strategia d’azione per ogni Paziente.

Consente di valutare un’ampia serie di parametri, non soltanto quantitativi (densità, distanza tra un capello e l’altro) ma anche qualitativi (spessore della fibra, caratteristiche di lucentezza).

E’ possibile esprimere un giudizio più analitico e completo delle condizioni del singolo individuo e studiarne l’evoluzione, valutando parallelamente l’efficacia degli eventuali provvedimenti intrapresi.

Grazie a UniqueStudio è possibile aumentare significativamente la precisione e l’accuratezza nella diagnosi, rendendo possibile distinguere tra i tipi di Alopecia, l’efficacia della Terapia, e persino dare una previsione della malattia che a un esame superficiale potrebbero sembrare del tutto simili o la caratterizzazione addirittura di nuove forme, come l’Alopecia incognita.

Tutti dati diagnostici raccolti, ed elaborati da UniqueStudio, impostano sull’Unicità della tua Calvizie, tutte le tecnologie usate nel giorno della Sessione di Medicina Rigenerativa Inclusiva bSBS, un’approccio estremamente personalizzato e mai utilizzato prima nella cura della Calvizie.

Ci basiamo sulla Scienza e non solo sull’esperienza.

Per passare ad un livello differente di Cura della Calvizie, si deve analizzarla a 360 gradi.

Nel 2010 siamo stati i primi del settore ad introdurre l’esame Genomico, i primi nel 2014 ad associare l’esame della Membrana Cellulare, oggi introduciamo ne Protocollo bSBS, l’esame Epigenomico e Morfologico Digitale. Rappresenta il pool di l’analisi più completo e necessario per ottenere risposte e Terapie mirate.

Approfondisci


YourGenoma è un’analisi Genomica estensiva.

Il test genetico YourGenoma è lo screening più approfondito applicato alla salute e alla Calvizie. Fornisce una panoramica globale completa e aggiornata del tuo profilo di rischio dalle predisposizioni genetiche allo sviluppo di determinate patologie, tra cui l’Alopecia.

Soprattutto mette a disposizione al genetista gli strumenti necessari per stilare una Terapia di supporto in grado di intervenire in modo ultra mirato sulle problematiche attuali e su quelle potenzialmente dannose nel futuro.


Analisi Morfologica Digitale, alta precisione e mappatura dei Follicoli.

La Bioscopia Follicolare Digitale, consente di valutare con precisione la struttura dei Follicoli e permette di capire la loro integrità.

La tecnologia diagnostica è in grado di fornire, senza invasività nel cuoio capelluto, un’Analisi Morfologica dei Follicoli stessi e di analizzare in profondità tutto l’Ambiente Follicolare e fornisce una mappatura della disfunzione follicolare. Questi dati sono necessari per poter riequilibrare l’Ambiente Follicolare da punto di vista terapeutico e in maniera adeguata.

Il pool di esami fornisce al genetista (non dermatologo) risposte precise, consente di si stilare un programma post terapeutico ad-personam basato sulle reali cause e soprattutto concause legate in parte o totalmente alla tua Calvizie.


Analisi della Membrana Cellulare, si aprono nuovi scenari nell’analisi profonda della Calvizie.

Il Profilo della Membrana Cellulare è un’analisi indiretta e importante della funzionalità follicolare. La Membrana Cellulare è il filtro posizionato tra la Cellula, il Follicolo e il mondo esterno, si occupa di filtrare i nutrimenti per la cellula e di espellere le sostanze tossiche, quando è alterata la Cellula inizia un lento declino.

Capire, analizzando la membrana dei globuli rossi, come la Membrana Cellulare dei Follicoli sia alterata, permette di poter impostare una Terapia in grado di riequilibrare questa importantissima struttura.


UniqueStudio. Analizza, Calcola e Imposta la tua Terapia.

Abbiamo visto che l’Analisi Avanzata si compone di input anatomo-funzionali, di input strutturali e input genetici.

Tutti questi dati sono a loro volta combinati da un sofisticato algoritmo che costituisce il software UniqueStudio, questa piattaforma è importantissima, perché ci permette di elaborare un Protocollo di Medicina Inclusiva diverso per ogni Paziente.

Il rispetto dell’unicità di ogni Calvizie, rende addirittura impossibile che due Pazienti, anche gemelli, possano avere la stessa Terapia.

L’approccio diagnostico di UniqueStudio deve essere eseguito il giorno della Sessione terapeutica e non ha senso eseguirlo precedentemente, è tutto finalizzato alla cura della disfunzione follicolare, non ci serve per capire se soffri di Calvizie, ci serve per capire come curare la tua Calvizie.

La fase di Analisi Avanzata imposta tutte le tecnologie e Terapie usate nella Sessione terapeutica bSBS. Consente di compiere il primo passo nella direzione corretta che si svilupperà con le successive fasi terapeutiche.

Analisi Genomica e Epigenomica

YourGenoma sfrutta un biochip innovativo per leggere il tuo “libretto d’istruzioni”.

Qualunque sia la tua storia clinica, devi sapere che solo un’analisi avanzata può individuare, elaborare e impostare sull’unicità della tua Calvizie, una Terapia Inclusiva Multidisciplinare dalle più alte possibilità di successo ed è questo l’obiettivo di UnqueStudio.

Approfondisci

Analisi predittiva, quando serve?

Il Profilo Genetico in un Paziente che soffre di Alopecia Androgenetica di per sé parrebbe inutile, ma in realtà non lo è, perché è vero che il Paziente sa già di soffrire di una problematica che ha una natura Genetica, ma non sa qual è il suo livello di carico Genetico.

I test del DNA eseguiti in vari studi tricologici hanno l’obiettivo di fornire una “previsione” della predisposizione Genetica del Paziente a manifestare problemi legati alla Calvizie, e quanto possano essere più o meno importanti nel futuro.

Riteniamo che tale diagnosi non sia adeguata per chi sta già manifestando evidenti problemi di Calvizie, o meglio, è una diagnosi parziale di un problema molto più complesso. Conoscere la predisposizione Genetica non basta, ed è qui che la nostra analisi è differente.

L’analisi predittiva ha senso quando parliamo di un Paziente molto giovane e senza alcun problema di perdita di capelli evidente, ma con il desiderio di sapere se nel futuro avrà problemi di Calvizie. In questo caso l’analisi predittiva consente di agire in anticipo ed è un’arma in più nella lotta alla Calvizie.

Hai già problemi di Calvizie? L’analisi predittiva non è molto utile. L’analisi predittiva non ha molto senso quando viene eseguita su un Paziente con un problema evidente di Calvizie, come il diradamento, l’assottigliamento dei Follicoli o alopecia estesa. In questi casi l’obiettivo non è sapere se e quanti capelli potrà perdere nel futuro, ma è quello di capire come impostare una Terapia mirata e di farlo in tempi rapidi.

In sintesi, eseguire un Test Genetico per capire se si soffre di Calvizie, già sapendo di aver perso dei capelli, è inutile a meno che ci sia un percorso di Medicina Inclusiva che ha l’obiettivo di migliorare la funzionalità follicolare.


YourGenoma è differente da altri test del DNA.

L’Analisi fornita dal test del DNA YourGenoma ha l’obiettivo di fornire una diagnosi avanzata e capace di aprire una vera strada di interazione con le varie problematiche cliniche del Paziente che incidono anche sulla patologia e su cosa rende “unica”, e diversa dalle altre, la tua Calvizie.

YourGenoma fornisce una mappatura Genomica completa non destinata alla sola Alopecia e non limitata alla predisposizione Genetica alla patologia.

Nel dettaglio un prelievo salivare ci consente di poter estrarre, senza dolore il DNA del Paziente e di valutare il suo grado di polimorfismo Genetico, ossia la qualità e quali geni, responsabili della Calvizie, sono presenti e alimentano la patologia stessa.

Il Test Genomico del DNA, in un percorso di Medicina Inclusiva, è sicuramente utile per poter avere i migliori cambiamenti oggi e soprattutto curare bene il Paziente nel tempo.

Epigenomica studia la genesi delle patologie.

Analisi Epigenomica, utilizzata per la prima volta nel cura della patologia della Calvizie, analizza come “suonano” i geni. Nature, una delle più autorevoli riviste scientifiche al mondo, ha condotto un mastodontico lavoro sull’Epigenetica, ovvero sulla mappatura delle modifiche del DNA che regolano l’espressione dei geni e le malattie.

Lo studio dell’Epigenomica apre le porte alla comprensione della genesi della patologie, e al tempo stesso alla comprensione di come gli stili di vita influenzino il nostro genoma. Le modifiche Epigenetiche infatti sono in parte ereditarie e in parte dipendono dalle condizioni ambientali e dallo stile di vita di tutti noi.

L’Epigenomica è la branca più recente delle Genetica e si occupa dei cambiamenti delle Cellule e dell’organismo, relativi dell’eredità famigliare.

L’Epigenomica individua da dove derivano i problemi, fornisce i dati per interagire con essi e per promuovere il cambiamento degli effetti genetici già scritti come la Calvizie.


Perchè eseguire un esame Genomico.

Con un semplice tampone salivare o ad un prelievo ematico è possibile:

• Tracciare con precisione assoluta il tuo profilo Genetico e analizzare in modo approfondito i tuoi geni andando ben oltre la predisposizione Genetica dell’Alopecia.

• Conoscere con esattezza la tua attuale situazione Genetica e lo sviluppo di patologie legate in parte o totalmente alla tua Calvizie.

• Ottenere le indicazioni più precise per ristabilire uno stato ottimale di salute in cui, grazie a giusti bilanciamenti metabolici ed ormonali, l’organismo lavora al massimo dell’efficienza. Condizione necessaria anche al fine della Rigenerazione Follicolare.

In conclusione la Genomica ci permette, agendo oggi, di impostare la migliore Terapia personalizzata per contrastare, non la Genetica, ma gli effetti della Genetica e di dare al Paziente la migliore stadiazione nel tempo.

Analizziamo cosa succede dentro per impostare la tua Terapia.

In un Paziente con un età di 60/65 anni la sua naturale evoluzione Genetica si è già espressa, ma rimane comunque non trascurabile e dunque il suo carico Genetico viene valutato con parametri differenti e si rende ancor più efficace l’associazione con il Profilo della Membrana Cellulare, un altro esame incluso in UniqueStudio.

Invece un Paziente giovane ha un potenziale di peggioramento, da un punto di vista Genetico, sicuramente tutto da esplorare. Sapere esattamente il futuro della tua Calvizie è un dato importantissimo, sebbene non si possa cambiare la Genetica, si possono cambiare gli effetti della Genetica. Consente di stabilizzare nel tempo i miglioramenti clinici ottenuti con la Terapia Inclusiva bSBS.

In tutti i Pazienti, indifferentemente dall’età, l’Analisi Genomica avanzata è fondamentale per poter stabilire la road map perfetta e impostata sull’unicità della sua Calvizie.

Profilo della Membrana Cellulare del Follicolo.

Una nuova frontiera della Medicina Rigenerativa Multidisciplinare.

Attraverso questa analisi è possibile individuare, in modo selettivo e univoco su ogni Paziente, l’assorbimento reale del nutrimento e dei principi attivi che proteggono i follicoli da cause e concause legate alla Calvizie.

Approfondisci

Perché è determinante l’esame della Membrana Cellulare?

Lo studio della Lipidomica fornisce molte informazioni riguardanti un importante compartimento Cellulare, la Membrana, perchè esegue le variazioni del contenuto lipidico in conseguenza allo stato di salute dell’individuo, alla Genetica, alla sua dieta ed al suo stile di vita.

La Membrana Cellulare ha un compito difficile, quello di permettere che specifiche molecole possano attraversare in entrata ed in uscita la Cellula stessa.

Con la presenza di lipidi saturi ed insaturi la Membrana Cellulare può regolare le sue proprietà di permeabilità e fluidità indispensabili per mantenere una struttura efficiente e svolgere le sue funzioni.


Il Profilo Lipidomico è un’analisi indiretta della funzionalità follicolare.

Ogni Cellula dei Follicoli riceve nutrimento del sangue e se il sangue contiene delle sostanze tossiche, delle sostanze che creano una alterazione della membrana dei Globuli Rossi, presenti nel sangue stesso, per analogia anche le Cellule dei Follicoli avranno, nella loro Membrana, la stessa alterazione quali-quantitativa.

In altri termini il sangue è un tessuto vitale, il sangue porta non solo ossigeno ma tutte le sostanze nutritive ai follicoli ed elimina tutte le sostanze tossiche.

Capire, analizzando la Membrana dei Globuli Rossi, come la Membrana Cellulare, anche dei Follicoli, sia alterata, ci permette di poter impostare una Terapia in grado di riequilibrare questa importantissima struttura.

E’ un esame essenziale anche per chi soffre di Calvizie.

Il Follicolo Pilifero è composto da Cellule, ogni cellula ha una sua Membrana Cellulare e ogni Membrana contribuisce in modo determinante alla vita sana della Cellula.

La Membrana Cellulare è il filtro situato tra la Cellula (esempio, il Follicolo) e il nutrimento che le deve arrivare, forma il confine con il mondo esterno attraverso cui avvengono le comunicazioni e scambi necessari per la vita.

L’Analisi Lipididomica è una nuova frontiera della medicina e apre l’esplorazione della Membrana Cellulare e della sua composizione lipidica, attraverso questa analisi è possibile individuare l’assorbimento reale degli importantissimi Acidi Grassi (inibitori naturali della 5-Alfa Reduttasi) e di farlo in modo selettivo e univoco in base al singolo caso trattato.

L’obiettivo è di riportare alla Cellula, nel caso specifico al Follicolo Pilifero, l’equilibrio e l’assimilazione massima di questi determinanti Acidi Grassi che regolano il DHT e il DHEA, promuovendo la protezione naturale all’Alopecia che ognuno di noi possiede.

Conoscere come lavora la Membrana Cellulare, permette di impostare un piano terapeutico preciso. Focalizzando l’azione al riequilibrio sia dell’assorbimento dei nutrimenti e sia dell’eliminazione delle sostanze tossiche che minano la vita della Cellula e quindi dei Follicoli.

Analisi Morfologica Digitale

Valutiamo in profondità lo stato del Follicolo e dell’Ambiente Follicolare.

La BioScopia Follicolare Digitale (BFD), permette di fare una valutazione strutturale dei Follicoli e di capire la loro integrità. Il sistema diagnostico è in grado di creare, senza invasività nel cuoio capelluto, un’Analisi Morfologica dei Follicoli stessi, e di valutare in profondità l’Ambiente Follicolare.

Approfondisci


Non puoi accontentarti di guardare la Calvizie, devi analizzarla alla base.

La BioScopia Follicolare, non guarda la Calvizie com un classico esame del capello, la BioScopia Follicolare consente un’analisi della morfologia dei Follicoli valutando il loto stato di salute da un punto di vista privilegiato, il loro Ambiente Follicolare.

In altri termini non è importante solo vedere quanti capelli sono caduti ma è importante analizzare il parco follicolare attivo quanto è aggredito dalle cause e concause della tua Calvizie e il livello di fase di miniaturizzazione a cui è arrivato.

Grazie alla BioScopia Follicolare è possibile costruire una mappatura do ogni area e dei differenti livelli di gravità e di sofferenza follicolare.

Non rimaniamo in superficie, andiamo alla base del problema.

La BioScopia Follicolare si approfondisce con la Microscopia Confocale, una tecnologia che permette un’analisi più profonda, arriva a più di un millimetro e mezzo di profondità nel cuoio capelluto. 

Questa tecnologia consente di avere dei risultati paragonabili a quello che si potrebbe avere con un’ecografia, con una TAC, con una risonanza magnetica che oggi ovviamente non sono in grado di avere un potere di risoluzione così fine in uno strato così superficiale come il cuoio capelluto.

La Microscopia Confocale è in grado, in uno slide molto sottile, di “entrare” nel cuoio capelluto senza alcuna invasività e senza dolore. Fornisce una valutazione in vivo del vero stato di salute dei Follicoli e di come sono nutriti a livello circolatorio, infine ci permette di avere una panoramica di tutta la funzionalità dell’anatomia follicolare.

La Microscopia Confocale ben si sposa quindi con la Bio-Scopia Follicolare, queste due tecnologie permettono di dare una valutazione molto importante visiva, anatomica e funzionale di tutti i Follicoli viventi.

La tua Calvizie è unica come te.

E’ possibile dunque aumentare significativamente la precisione e l’accuratezza nella diagnosi rendendo possibile distinguere tra i tipi di Alopecia, l’efficacia della Terapia, e persino dare una previsione della malattia che, con un esame superficiale, potrebbero sembrare del tutto simili.

Si può anche arrivare alla caratterizzazione di nuove forme, come ad esempio l’Alopecia Areata Incognita, in cui la caduta dei capelli è sporadica e non a chiazze, come si osserva invece nell’Alopecia Areata.

E’ sempre un lavoro di squadra.

Tutti i dati morfologici rilevati con BioScopia Follicolare e la Microscopia Confocale, sono fondamentali soprattutto nell’esecuzione contestuale del Protocollo di Medicina Inclusiva, vengono successivamente combinati con i risultati dell’Analisi Genomica, Epigenomica e della Mamebrana Cellulare.

Insieme permettono di conoscere la nascita della tua problematica, quali sono le concause che alimentano la patologia, la sua probabile evoluzione e soprattutto come poter contrastare nel modo più efficace e veloce possibile, gli effetti di una Genetica già scritta.

In altri termini permettono di capire come curarti al meglio per promuove i tuoi massimi risultati rigenerativi e di ricrescita.


Non chiamatelo “check-up del capello”!

Chiaramente un basico check-up del capello, eseguibile in tutti i centri tricologici, che analizza il diametro, il fusto e il sebo presente sul cuoio capelluto è assolutamente imparagonabile rispetto una valutazione anatomo/funzionale complessa come quella eseguita nella Terapia Inclusiva.

Analizzare superficialmente la Calvizie è quantomeno anacronistico, di fatto la ricerca ha fatto dei passi da gigante e oggi abbiamo a disposizione le competenze e le tecnologie per creare una Terapia Multidisciplinare Inclusiva che tenga davvero conto dell’unicità di ogni Paziente.

Non “guardiamo” la tua Calvizie, la analizziamo per impostare la tua Terapia.

Tutti dati raccolti vengono inglobati da UniqueStudio, un software in grado di assemblare tutti gli input diagnostici, consentendo, nel giorno della Sessione Terapeutica Inclusiva bSBS, di stabilire la corretta terapia per ogni Paziente. Consente di valutare un’ampia serie di parametri, non soltanto quantitativi (densità, distanza tra un capello e l’altro) ma anche qualitativi (spessore della fibra, caratteristiche di lucentezza).

L’ausilio del software di UniqueStudio, che integra tutti dati raccolti, rende possibile esprimere un giudizio più analitico, completo delle condizioni del singolo individuo e di studiarne l’evoluzione.

Parallelamente è possibile impostare, in modo del tutto personalizzato, le tecnologie delle successive Fasi Terapeutiche eseguite nel giorno della Sessione, e valutare l’efficacia degli eventuali provvedimenti intrapresi.

La tua Terapia Inclusiva.

UniqueStudio elabora gli input diagnostici della Fase1, imposta la Terapia sull’unicità della tua Calvizie e consente l’accesso alla Fase2.

Fase2

Ricostruzione dell’Environment Follicolare

Riequilibrio della funzionalità dei Follicoli danneggiati, potenziamento dei Follicoli attivi e blocco dei meccanismi cellulari.

Riassetto e massima Rigenerazione Cellulare.

L’obiettivo della Fase2 è la ricostruzione di un Ambiente Follicolare sano.

Solo attraverso un approccio multidisciplinare che sfrutta quello che di meglio la Scienza medica mette a disposizione, è possibile promuovere l’inversione della miniaturizzazione dei Follicoli, favorendo la massima Rigenerazione e ricrescita.

Approfondisci

Non chiamatelo PRP o Biorivitalizzazione! hCRP isola “solo” quello che serve davvero.

Tra le Cellule Staminali interessate alla stimolazione troviamo le rare CD34+, progenitrici dei BulbiPpiliferi, si trovano anche nella Papilla Dermica del Follicolo, sono ritenute tra le principali responsabili anche dello sviluppo e ricrescita del Follicolo di isolare dal sangue del Paziente la più alta concentrazione finale di Unità Rigenerative Cellulari URC

Nello specifico hCRP rappresenta la tecnologia di separazione cellulare selettiva più avanzata del settore, utilizza una selezione cellulare con Triplo Chip Ottico, a circuito chiuso automatizzato e con sistema innovativo a “loop” di isolare dal sangue del Paziente la più alta concentrazione finale di Unità Rigenerative Cellulari URC.

Isolare dal sangue del Paziente il massimo volume rigenerativo e solo le Cellule realmente necessarie alla Rigenerazione Cellulare, è una realtà alla portata di tutti.

Questo binomio consente un’altissima concentrazione finale di Cellule ad alta capacità rigenerativa completamente autologhe, Cellule giovani bio attive e massima presenza di Citochine e Chemochine.

La sicurezza di sterilità è al primo posto.

A differenza del classico PRP, PRP-HT o Protocolli similari con microprovette, il concentrato cellulare è isolato a circuito chiuso automatizzato e non subisce alcuna manipolazione da parte del medico.

Dal momento del prelievo alla separazione cellulare e successiva fase infiltrativa, non viene mai esposto al contatto con l’aria.

Questa innovazione tecnologica elimina qualsiasi rischio di contaminazione e conserva intatti i benefici delle Cellule Rigenerative ed è priva di controindicazioni.

A differenza di altre metodiche come il PRP, grazie alla tecnologia hCRP il chirurgo che esegue la Sessione terapeutica non manipola, travasa o aspira il concentrato cellulare.

Il concentrato cellulare del Paziente, una volta separato, è immediatamente pronto per essere utilizzato. Attraverso delle micro infiltrazioni viene incanalato sottocute in modo atraumatico e indolore.

La Concentrazione finale ad alta densità rigenerativa è imparagonabile.

hCRP non utilizza le microprovette del PRP, ma grazie al suo kit esclusivo consente di processare in una sessione grandi volumi di sangue. La concentrazione finale è ad alta densità, una sola Sessione hCRP è paragonabile a molteplici microprovette PRP o similari, da 20 a 36 con kit a 60ml, per poi alzarsi esponenzialmente con i kit da 120ml.

Non è semplicemente meglio, è un altro pianeta.

hCRP ha rivoluzionato la Medicina Rigenerativa in ambito Calvizie.

Ciò che rende la tecnologia hCRP unica e imparagonabile ad altri sistemi come il PRP con microprovetta non è “solo” il tipo di separazione cellulare utilizzata, ma i plus inclusi che ne fanno la piattaforma biotecnologica più avanzata del settore.

Approfondisci

Cambiano le regole e le potenzialità terapeutiche.

Se dovessimo paragonare hCRP al PRP e volessimo farlo in modo semplice, potremmo dire che il PRP è il telefono a gettoni mentre hCRP è l’ultimo telefono ultra avanzato in circolazione oggi, ovvero è imparagonabile!

Il punto in comune è che entrambe sono Terapie sono di origine autologa, consistono nell’estrarre dal sangue ciò che è necessario per promuovere la Rigenerazione Cellulare.

La differenze tra le metodiche sono determinanti, tra le più importanti si evidenzia la capacità della tecnologia hCRP di selezionare il pollo cellulare in modo automatizzato e di isolare delicatamente solo le Cellule idonee scartando totalmente quelle non idonee nello stesso momento.

La possibilità di hCRP nel promuovere una forte Rigenerazione Cellulare e Follicolare è imparagonabile al PRP classico.

Il Triplo lLettore Ottico di cui si avvale hCRP, separa a circuito automatizzato e senza alcuna manipolazione, oltre ad essere sicuro e privo di contaminazioni, permette sostanzialmente tre vantaggi determinanti rispetto a qualunque altro approccio terapeutico similare.

1 – Alta densità di Cellule realmente necessarie alla rigenerazione.

hCRP isola, in modo automatizzato, il più alto quantitativo di Cellule bio attive, Citochine, Chemochine, Cellule Staminali, Cellule ad alta capacità Rigenerativa e Riparativa.

Il pool Cellulare Rigenerativo selezionato, è completamente autologo (del Paziente stesso), non contiene sostanze esterne, caratteristiche uniche che lo rendono privo di controindicazione di qualsiasi sorta.

Ma non solo, la tecnologia con Triplo Chip Ottico scarta automaticamente le cellule a basso impatto rigenerativo, con hCRP vengono raccolte e stoccate in un contenitore denominato “PPP” (povero di agenti rigenerativi). Queste cellule compongono, per gran parte, i concentrati cellulari estratti con i classici PRP.

Tra le cellule totalmente scartate da hCRP vi sono molecole pro-infiammatorie e di ostacolo alla rigenerazione, nel PRP la presenza di queste molecole riduce ulteriormente la qualità e capacità rigenerativa.

2 – Massima quantità necessaria per coprire, in una sola Sessione, tutte le aree sofferenti.

hCRP si differenzia da sistemi basici come il PRP, sia per il tipo di cellule isolate, sia per la quantità di volume rigenerativo isolato, equivalente a molteplici microprovette PRP.

La tecnologia hCRP isola la concentrazione più alta e recupera oltre il 96% (media del 90%) di Cellule giovani bio attive, la microprovetta PRP recupera solo tra il 2% e 20% (media del 10%). E’ un dato sostanziale rispetto a tutti gli altri metodi di separazione cellulare con microprovetta.

3 – Massima qualità e concentrazione molecolare isolata.

Abbiamo parlato di quantità, ma ciò che realmente fa la differenza è la qualità del concentrato cellulare isolato da hCRP.

A differenza dei classici trattamenti PRP, la delicatezza della separazione cellulare con lettori ottici a circuito chiuso, consente di isolare le cellule in modo ultra delicato, senza danneggiarle o traumatizzarle per via della sola centrifuga meccanica.

Questa particolare attenzione e grazie alla tecnologia ottica a “loop”, veine preservata la massima capacità rigenerativa delle Cellule isolate.

E’ un dato fondamentale, perchè se è vero che la quantità permette di coprire adeguatamente tutte le aree colpite da Calvizie, l’alta qualità cellulare determina le potenzialità terapeutiche dell’intera metodica.

Tra le Cellule Staminali interessate alla stimolazione troviamo le rare CD34+, progenitrici dei Bulbi Piliferi, si trovano anche nella Papilla Dermica del Follicolo, sono ritenute tra le principali responsabili anche dello sviluppo e ricrescita del Follicolo.

hCRP si adatta alla vera esigenza del Paziente.

Sappiamo molto bene che ogni Calvizie è unica e tutte le aree sedi di Calvizie hanno diversi livelli di infiammazione. Proprio l’infiammazione è l’elemento cruciale da domare, alimenta ed evolve la patologia stessa.

Ogni area sede di Calvizie è dunque colpita in modo differente, e in ognuna di queste aree è fondamentale dare un approccio angiogenetico differente e adeguato al livello di patologia.

Ed è questo il motivo per il quale la Sonicatura, grazie alla tecnologia ultrasonica, permette di accelerare il boost rigenerativo e di rendere le Chemochine presenti nel pool cellulare prelevato dal Paziente, immediatamente attive e disponibili.

La Sonicatura è adatta a tutte quelle aree con un livello di infiammazione basso o moderato, nelle quali la presenza di Chemochine Rigenerative in grande concentrazione, promuove da subito una “guarigione” e ripristino delle condizioni di salute per cute e Follicoli.

Nelle aree con un livello di infiammazione alto o acuto, vengono trattate con il composto cellulare non sottoposto a Sonicatura, questo per prolungare i benefici di guarigione nel lungo periodo.

Queste peculiarità rendono la tecnologia hCRP imparagonabile ai classici trattamenti PRP con microprovette.

Un solo hCRP equivale mediamente a 36 microprovette del classico PRP.

A differenza della separazione con microprovette usate nel classico PRP, la tecnologia hCRP Sonicato lavora in uno strato vicino ai Globuli Rossi e ricco di Citochine, Chemochine e Cellule giovani bio-attive, ad alta capacità rigenerativa e realmente necessarie alla rigenerazione.

hCRP scarta automaticamente lo strato povero di Cellule Rigenerative e composto da Cellule più vecchie a bassissimo impatto rigenerativo e pro-infiammatorie.

Il Dott. Alessandro Pagani biotencologo di EonMed, responsabile per l’Italia del gruppo Cytomedix (Arthrex) identifica in una seduta hCRP con kit da 120ml, una capacità qualitativa di mediamente 36 microprovette usate nel classico PRP (equivalente a molteplici sedute PRP).

In conclusione, il pool cellulare isolato con la tecnologia hCRP Sonicato, ha una potenzialità rigenerativa espansiva imparagonabile a qualunque altro Separatore Cellulare.

(Dati Dott. Alessandro Pagani – EonMed)

Usiamo tutto il tuo potenziale rigenerativo.

HemoDrain-ECM®, dal Plasma del Paziente isola la più alta quantità e qualità di Matrice ExtraCellulare.

Grazie al concentratore cellulare HemoDrain-ECM® è possibile strarre in modo indolore la tua Matrice ExtraCellulare Nativa. Regola lo stress ossidativo che causa di invecchiamento cellulare, regola la replicazione dei Cheratinociti, assiste i Follicoli nella nascita, sviluppo e Rigenerazione.

Approfondisci

Matrice ExtraCellulare, “l’elemento chiave” nella Rigenerazione Follicolare.

La Matrice ExtraCellulare Nativa favorisce la vita della Cellula, stimola la sua massima Rigenerazione Tissutale, regola lo stress ossidativo e la replicazione dei Cheratinociti, note strutture deputate alla sintesi della Cheratina, proteina si cui sono fatti i capelli.

Perchè è così importante la Matrice ExtraCellulare?

Come abbiamo anticipato, la Matrice ExtraCellulare Nativa (nECM) si occupa di stimolare la proliferazione dei Fibroblasti noti per il loro ruolo fondamentale nella Rigenerazione Tissutale e Cellulare.

E’ determinante nel regolare lo stress ossidativo della Cellula, considerato dagli specialisti della Biologia come la principale causa di invecchiamento endogeno.

Dirige la replicazione dei Cheratinociti, le cellule più numerose dell’epidermide, strutture deputate alla sintesi della Cheratina, una proteina fibrosa che costituisce, oltre all’epidermide, unghie e capelli.

La Matrice ExtraCellulare Nativa (nECM) è l’elemento chiave nella vita e benessere di ogni Cellula, è determinante durante la nascita, sviluppo e rigenerazione del Follicolo Pilifero.


HemoDrain apre la strada al futuro della Medicina Rigenerativa.

Grazie a speciali filtri molecolari, HemoDrain recupera in modo indolore e in assenza di controindicazioni il quantitativo massimo della “rete” di Glicoproteine che compone la Matrice ExtraCellulare Nativa Liquida.

La tecnologia HemoDrain si avvale di del più sofisticato sistema di drenaggio molecolare a pressione, è in grado di filtrare e concentrare dal plasma del Paziente, tutte le proteine (Proteoglicani e Glicoproteine) presenti nella Matrice ExtraCellulare in sospensione.

Il risultato è un concentrato autologo (del Paziente stesso) di pura Matrice ExtraCellulare e con una qualità imparagonabile rispetto ad altre forme di sintetiche come ad esempio ACell, nota proteina utilizzata con successo nei trattamenti avanzati di Medicina Rigenerativa in ambito Calvizie (aCell non è usata in HairClinic).

ECM, l’elemento chiave per il Follicolo Pilifero.

Durante la nascita, sviluppo e rigenerazione del Follicolo la Matrice ExtraCellulare è determinante.

La Matrice ExtraCellulare è il “costruttore” del nostro organismo. Struttura, ristruttura e smaltisce i prodotti di scarto in un ciclo continuo, consente ai nostri tessuti di rigenerarsi. Nella fase Anagen e Telogen nel ciclo di vita del capello, risulta determinante per la nascita e rigenerazione del Follicoli Piliferi.

Approfondisci

Il ruolo della Matrice ExtraCellulare nei Follicoli Piliferi.

La Matrice ExtraCellulare ha funzione di sostegno, contribuisce al mantenimento del trofismo, dell’idratazione e dell’elasticità.

Costituisce il tramite attraverso cui l’ossigeno e le sostanze nutritive provenienti dalla microcircolo, raggiungono le Cellule dei vari tessuti.

Nella fase Anagen, ovvero la nascita e la formazione di nuovi capelli, la Matrice ExtraCellulare trasmette i segnali al Follicolo Pilifero regolando la sua crescita.

Nella fase Telogen, quando il capello cade, fa da ponte tra il Bulbo e la sua “fornitura” di sangue, produce un messaggio chimico che provoca lo stimolo per la produzione di Cellule Staminali per “risvegliare” e formare un nuovo Follicolo, che prenderà il posto di quello precedente.

Per saperne di più

Solo un ambiente sano è in grado di far nascere e crescere capelli.

La Matrice ExtraCellulare si occupa dunque di strutturare, ristrutturare, assorbire i nutrimenti e smaltire i prodotti di scarto in un ciclo continuo. Consente ai nostri Follicoli, di formarsi e rigenerarsi, contribuisce a mantenere sana e vitale la Papilla Dermica del Follicolo.

Concludendo, possiamo considerare la Matrice ExtraCellulare come “l’elemento chiave” nella Rigenerazione Follicolare, la possibilità di isolarne la massima quantità e qualità grazie alla tecnologia HemoDrain, è un plus determinante nell’importante fase di ricostruzione dell’Ambiente Follicolare.


Qualità e Quantità sono una condizione fondamentale.

HemoDrain-ECM consente di estrarre, in modo indolore, una altissima quantità e qualità di Matrice ExtraCellulare Nativa nECM autologa (del Paziente stesso). Il volume isolato permette di lavorare ad alta densità, condizione necessaria per coprire interamente il cuoio capelluto sofferente.

La Matrice ExtraCellulare Nativa (nECM) legandosi a recettori cellulari denominati CD44, induce la rigenerazione delle fibre di Collagene, Elastina e Glicosaminoglicani come l’Acido Ialuronico.

I recettori cellulari CD44 sono ben conosciuti dagli studiosi del sistema immunitario per la loro presenza nella superficie delle Cellule Cheratiniche, inclusi i Follicoli Piliferi, tali recettori sono stati trovati solo in Follicoli non ancora maturi e in sviluppo attivo.

L’Acido Ialuronico promuove anche l’attività cellulare dei Follicoli dei capelli, stimolando attivamente la loro ricrescita.

HemoDrain è un grande valore aggiunto del Protocollo bSBS.

HemoDrain, per isolare la Matrice ExtraCellulare Nativa, consente di usare il tuo massimo potenziale rigenerativo e riparativo, rappresenta un’arma differenziante rispetto a qualunque altra metodiche usata nella cura della Calvizie.

HemoDrain, incluso nel Protocollo di Medicina Rigenerativa bSBS, è una Terapia autologa priva di controindicazioni, indolore e in esclusiva europea per HairClinic Italia.

Alfa2 Macroglobuline.

Le a2M dirigono la ricostruzione dell’Ambiente Follicolare.

Il percorso di ricostruzione del’Ambiente Follicolare è sinergizzato grazie alle Alfa2 Macroglobuline, proteine di ultima scoperta e dall’enorme potenziale anabolico rigenerativo. Le a2M organizzano il “traffico cellulare rigenerativo” incanalandolo esattamente dove il Follicolo Pilifero necessita.

Approfondisci

A cosa serve li naturale processo anabolico e perchè parliamo ai Alfa2 Macroglobuline?

Il compito delle Alfa2 Macroglobuline è paragonabile a quello dei semafori in una città che rendono il traffico scorrevole, le a2M permettono una vera e propria amplificazione biologica, organizzano e riorganizzano in un ciclo costante, tutto il “traffico cellulare rigenerativo”, dirigendolo esattamente dove serve e senta intoppi.

All’interno dell’organismo umano, il naturale processo anabolico svolge alcune funzioni fondamentali, tra cui la formazione e la continua crescita di nuove componenti Cellulari e Tessutali, come le Cellule cutanee e i capelli, proteggendoli al contempo dalla loro degenerazione.

Proprio per la forte capacità anabolica, rigenerativa e ricostruttiva, negli ultimi anni le Alfa2 Macroglobuline sono diventate le Cellule più interessanti per i Ricercatori Internazionali.

Lo studio di tecnologie in grado di isolarle e renderle subito bio-disponibili ha come risultato la metodica a2M.

bSBS, il primo Protocollo al mondo ad includere la Tecnologia a2M.

Considerata l’importanza fondamentale delle Alfa2 Macroglobuline nella corretta ricostituzione dell’ambiente follicolare, l’equipe Scientifica di HairClinic ha introdotto la tecnologia a2M nel Protocollo di Medicina Rigenerativa Inclusiva.

Grazie alle Alfa2 Macroglobuline è possibile ottimizzare il percorso di Rigenerazione Follicolare, catalizzare l’azione rigenerativa, rendere scorrevole e fluido tutto il percorso di riparazione dei Follicoli Piliferi.

bSBS è il primo Protocollo al mondo, nella Cura della Calvizie, ad offrire la possibilità di utilizzare le Alfa2 Macroglobuline, posizionandolo dunque ad un livello imparagonabile a tutte le altre metodiche proposte nei vari centri di Tricologici.

a2M completa la fase di ricostituzione dell’Environment Follicolare, è una Terapia completamente autologa, priva di controindicazioni ed è in esclusiva europea per HairClinic Italia.

Unità Rigenerative Cellulari.

Non parliamo di soli Fattori di Crescita ma di URC.

L’associazione tra Cellule Rigenerative, Riparative, Matrice ExtraCellulare e Alfa2 Macroglobuline, consente di ottenere le Unità Rigenerative Cellulari URC. Rappresentano la più corposa e potente fonte rigenerativa autologa, l’unica in grado di agire concretamente sui Follicoli danneggiati.

Approfondisci


Unità Rigenerative Cellulari.

Non parliamo di soli Fattori di Crescita, ma di URC (Unità Rigenerative Cellulari). L’associazione tra hCRP Sonicato, HemoDrain e a2M, consente di ottenere Unità Rigenerative Cellulari di altissima qualità e concentrazione. 

Le URC ottenute hanno la più alta qualità e concentrazione disponibile, oltre ad una quantità idonea a favorire la più potente angiogenesi tissutale necessaria alla Rigenerazione Cellulare e Follicolare.

Le URC rappresentano la più corposa e potente fonte rigenerativa autologa, del Paziente stesso, derivata da prelievo ematico.

Massima sicurezza ed efficacia.

A differenza del PRP o Terapie similari, tutta la Fase1 di separazione cellulare avviene completamente a “circuito chiuso sterile e automatizzato”, tutta la fase di separazione cellulare avviene completamente a “circuito chiuso sterile e automatizzato”.

Grazie al sistema a “loop” con Triplo Chip Ottico, il concentrato di URC viene isolato in modo delicato, non subisce alcuna manipolazione da parte dell’operatore e non vene mai sottoposto a contatto con l’aria.

Le Cellule, così trattate, non subiscono i forti danni dovuti alla centrifugazione meccanica e alla manipolazione del Plasma tipici dei vari sistemi PRP, motivo per cui con hCRP le Unità Rigenerative Cellulari non perdono la loro fondamentale capacità rigenerativa e ripartiva. Una volta isolate le URC sono immediatamente pronte per le infiltrazioni sottocutanee.

Queste peculiarità rendono la bio-piattaforma brevettata hCRP la più sicura ed efficace al mondo.

Pubblicazioni su Penn Medicine


Concludendo.

La Medicina Rigenerativa dedicata alla cura della Calvizie, deve tantissimo al PRP, ma oggi eseguire uno o venti trattamenti PRP è decisamente anacronistico, la nuova tecnologia hCRP ha risolto tutte le criticità del PRP alzando il livello di potenzialità rigenerativa e rendendo il PRP obsoleto.

La Fase2 del Protocollo bSBS è realmente imparagonabile da qualsiasi altra Terapia di Rigenerazione Cellulare nel settore della Calvizie.

hCRP Sonicato, HemoDrain e a2M rappresentano la piattaforma tecnologia più avanzata nel campo biologia molecolare, strutta come mai prima d’ora la “Vis Medicatrix Naturae”, ovvero il potere di autotrigenerazione dei nostri organi, tessuti e Cellule, Follicoli Piliferi compresi.

URC Analyzer.

Tutto perfettamente dosato su di te. Analizza, Valuta e imposta la corretta distribuzione di URC.

L’ultima tecnologia della Fase2, dedicata alla ricostruzione dell’Environment Follicolare, è l’URC Analyzer. Identifica quanti milioni di URC (Unità Rigenerative Cellulari) di alta qualità sono state prelevate e stabilisce la dose esatta ad ogni infiltrazione.

Approfondisci


Una tecnologia analitica ma anche terapeutica.

A differenza del PRP o terapie similari, per conoscere le vere potenzialità del concentrato cellulare isolato dal Paziente, viene utilizzato un analizzatore cellulare.

URC Analyzer analizza la qualità e quantità degli elementi molecolari presenti nel pool cellulare e impostare la quantità corretta, nelle differenti aree della cute di ogni Paziente, di Unità Rigenerative Cellulari e Tissutali, in grado di promuovere la massima Rigenerazione Follicolare autologa.

La distribuzione dell URC è sempre impostata sulla tua unicità.

Attraverso uno strumento computerizzato è possibile pre-dosare la quantità desiderata di URC per singola infiltrazione. Grazie a questo sistema le infiltrazioni vengono distribuite in modo efficace sulle diverse aree del cuoio capelluto, assicurando una miglior azione terapeutica e promuovendo una rigenerazione di qualità.


In pratica l’URC Analyzer permette di eseguire una Terapia personalizzata anche nella fase infiltrativa, conoscere la qualità del nostro concentrato rigenerativo e dosarlo in maniera differente nelle singole aree affette da Calvizie è una sostanziale differenza dalle classiche terapie mesoterapeutiche o dal PRP classico.

Less is More!

Tutto il tuo potenziale rigenerativo è qui.

Uno, è molto di più di tante microprovette di PRP. La qualità cellulare isolata con la tecnologia hCRP è paragonabile a molteplici microprovette usate nel PRP.

1 Sessione hCRP = 36 Microprovette PRP.

L’alta densità del pool Cellulare Rigenerativo isolato è più alta di qualunque altro Separatore Cellulare in commercio.

Non è un ago, è MicroNeedle.

Tutta la fase infiltrativa è sicura, indolore, ed è sempre ad alta densità controllata.

Il pool cellulare rigenerativo del Paziente, isolato nella Fase1 grazie alla piattaforma biotecnologica hCRP, viene somministrato per via sottocutanea e intradermica tramite MicroNeedle, un minuscolo ago inserito su un tubo sterile usa e getta e collegato ad uno strumento innovativo brevettato, che calibra la profondità e la dose.

Approfondisci

E’ tutto sotto controllo, anche le infiltrazioni con MesoG | HC.

MesoG | HC è riconosciuta da tutti i Ministeri della Salute nell’Unione Europea come miglior tecnologia infiltrativa. Grazie a questa tecnologia, studiata appositamente per fornire la massima sicurezza e precisione durante le infiltrazioni, è possibile garantire un’erogazione indolore, calibrata e precisa.

Per una corretta distribuzione del pool cellulare rigenerativo, è fondamentale dosare il volume perfetto per ogni infiltrazione, distribuirlo in modo differente nelle diverse zona da trattare e per ultimo non danneggiare cute e Follicoli durante l’esecuzione.

Partendo dai dati analitici e univoci del Paziente, stabiliti dall’URC Analyzer, grazie all‘ausilio del sistema computerizzato di MesoG | HC, possiamo impostare la dose corretta di pool cellulare rigenerativo e distribuirlo su tutte le aree in modo personalizzato.


La Sicurezza non è una piccola cosa.

Ulteriore punto differenziante della Terapia Inclusiva bSBS, rispetto ad altre metodiche, è la particolare attenzione alla sicurezza.

Con MesoG | HC possiamo finalmente calibrare la distanza corretta delle infiltrazioni dalla base dei Bulbi, eliminando la possibilità di danneggiarli durante l’esecuzione.

La sicurezza è un parametro importante da tener presente, considerando che un ago tradizionale, usato nelle sedute PRP o mesoterapeutiche, durante le infiltrazioni non può “schivare” i Follicoli, il rischio di danneggiarli è più che concreto. MesoG | HC con MicroNeedle elimina questo rischio, offrendo al contempo il massimo comfort al Paziente.

Sebbene la sensazione di dolore è in assoluto percepita in modo differente da individuo ad individuo, il micro ago MicroNeedle è il più delicato e indolore disponibile, non lascia alcun segno antiestetico o gonfiore nel post Sessione e consente una ripresa immediata alla vita sociale, è anche possibile scegliere di eseguire la Sessione in modalità STS (Soft Therapy Session).

Copertura totale per il benessere totale.

Tutto il top della cute è raggiunto dalla Rigenerazione Cellulare.

Per portare la cute e i Follicoli ad un vero stato di salute ottimale per far nascere e crescere capelli sani e spessi, è necessario promuovere una rigenerazione completa. Tutto il cuoio capelluto e non solo le aree colpite dalla Calvizie, deve essere sottoposto all’azione rigenerativa cellulare.

Approfondisci


Azione ad alta densità per promuovere una Rigenerazione completa.

Agire solo nelle zone in cui gli effetti della Calvizie si vedono oggi, non basta. L’ennesima peculiarità del Protocollo Inclusivo bSBS, è la possibilità di lavorare ad alta densità e di raggiungere tutto il top della cute in una sola Sessione.

Grazie al grande volume cellulare rigenerativo, isolato con la piattaforma hCRP, su tutti i gradi di Calvizie trattati le infiltrazioni non si limitano alle sole aree in cui vi è un diradamento o una perdita di capelli, ma vengono eseguite sempre ad alta densità.

Le infiltrazioni partono dalla linea frontale e raggiungono il vertex, si concentrano nelle aree più colpite in quantità e volume, ma si distribuiscono anche nelle zone meno colpite o non ancora aggredite dalla Calvizie.

L’approccio terapeutico consente di promuovere la massima Rigenerazione Cellulare sui Follicoli danneggiati e silenti, ma anche di proteggere e potenziare la salute del parco follicolare attivo.

La differente distribuzione di Unità Rigenerative Cellulari (del Paziente stesso) nelle varie zone sede di diradamento, è stabilita attraverso un algoritmo che analizza le zone più o meno colpite, in base al livello di infiammazione, al grado evolutivo e al tipo di patologia.

Tutto in una sola Sessione ad alta densità e follow-up auxologico follicolare.

A differenza della terapia PRP HT o similari, per rendere più efficace la stimolazione e dare lo start alla Rigenerazione Follicolare, l’azione più incisiva del Protocollo di Medicina Rigenerativa Avanzata è concentrata in una sola Sessione ad alta densità.

Il follow-up della Fase Auxologica Follicolare, differente per ogni Paziente e stabilito dal chirurgo in base al caso specifico, completa il percorso terapeutico multidisciplinare.

Prevede visite valutative, rimodulazione terapeutica, ancoraggi e richiami volti a stabilizzare i risultati clinici e estetici ottenuti, tutto incluso nel Protocollo fino alla massima stabilità del risultato autologo ottenuto.

Fase3

Azione Antinfiammatoria Follicolare.

Immaginare di curare la Calvizie senza bloccare l’infiammazione ai Follicoli e all’Ambiente Follicolare, è davvero impossibile.

L’infiammazione è la vera madre di tutte le Calvizie.

La Fase3 è dedicata all’Azione Antinfiammatoria direttamente al cuore del problema.

Le azioni terapeutiche incluse nella Fase3 della Terapia bSBS, ed eseguite nello stesso giorno della Sessione, sono in grado di spegnere i diversi tipi di infiammazione, differenti da Paziente a Paziente e da area ad area, ma soprattutto promuovono le condizioni cliniche per mantenere il risultato nel tempo.

Approfondisci

Tutto parte dall’infiammazione.

Che sia il DHT, la Prostaglandina D2, gli ormoni, gli anticorpi o le tante concause in grado di alterare la funzionalità follicolare, di fatto si crea un’infiammazione. Ed è proprio l’infiammazione la vera situazione clinica che porta al diradamento dei capelli e quindi alla loro caduta.

La terza fase, ossia l’Azione Antinfiammatoria Follicolare, è una fase terapeutica è importantissima e tecnologie selezionate da HairClinic lavorano in modo immediato e determinante nello spegnere un infiammazione acuta o silente.

Non tutto quello che è rigenerativo va bene.

La maggior parte dei Pazienti non sa che, una metodica conosciuta come il “vecchio” PRP classico è sì capace di concentrare un volume di piastrine con un lieve potenziale rigenerativo, ma può avere un boomerang infiammatorio nel periodo successivo.

Di fatto, chi ha sperimentato il PRP può confermare un’iniziale miglioramento e un successivo veloce ritorno alla situazione precedente se non peggiorata.

“Il motivo di questo boomerang infiammatorio è dovuto proprio al concentrato PRP, non essendo isolato con una tecnologia di selezione cellulare, può essere “contaminato” da Globuli Rossi e da Globuli Bianchi Neutrofili. Proprio a causa dell’azione infiammatoria di queste componenti, il suo tentativo rigenerativo si “sporca” e si crea un’infiammazione che ritorna ad alimentare la Calvizie del Paziente. Dott. Mauro Conti”.

L’infiammazione è l’elemento cruciale della sofferenza follicolare.

Tenendo presente che l’infiammazione si può esprimere in forma molto acuta o in forma silente è fondamentale dominare i vari tipi di infiammazione ed è l’unico modo per poter bloccare l’evoluzione della problematica.

Un esempio pratico, affinché voi possiate capire l’effetto dell’infiammazione, è valutare la caduta dei capelli.

Molte persone non si sono neanche accorte di aver perso i capelli, in questi casi l’infiammazione è profonda e con un’azione prolungata nel tempo.

Altre persone hanno sperimentato un caduta importantissima concentrata in un tempo relativamente breve, questa infiammazione veloce e acuta è assolutamente diversa rispetto a un’infiammazione lenta e progressiva.

Le azioni terapeutiche eseguite in questa fase nel giorno della Sessione, sono in grado di spegnere i diversi tipi di infiammazione, differenti da Paziente a Paziente e da area ad area, ma soprattutto creare le condizione per mantenere il risultato nel tempo.

 

La tecnologia mCell spegne l’infiammazione intensa e veloce.

mCell è una tecnologia esclusiva in grado di isolare, sempre da un volume plasmatico del Paziente stesso, l’anti-Interleuchina 1, 4 e 18, oltre ad alcuni Globuli Bianchi, Linfociti e Monociti.

Queste Cellule sono in grado di produrre delle proteine antinfiammatorie che spengono un’infiammazione follicolare molto intensa e rapida che induce ad una caduta più sostenuta in un tempo relativamente breve.

 

La tecnologia SiO2t. spegne l’infiammazione lenta e progressiva.

La tecnologia SiO2t sfrutta una piccola parte del volume ematico estratto dal Paziente stesso nella Fase1 e lo induce ad entrare a contatto, sterile, con delle biglie di silicio.

Attraverso una speciale vibrazione sonica, consente ad alcuni Globuli Bianchi presenti nel composto cellulare, di liberare alcune particolari proteine adatte a contrastare e spegnere un’infiammazione lenta, subacuta e progressiva.

 

Ozono, il più potente antinfiammatorio naturale.

aHT AutoHemoTherapy sfrutta l’Ossigeno|Ozono e rappresenta la terza metodica antinfiammatoria immunomodulatrice.

Attraverso l’ossigenazione del sangue consente di migliorare l’elasticità della parete del Globulo Rosso ed aumentare la sua capacità di legare l’ossigeno e di distribuirlo ai tessuti, è in grado di regolare l’infiammazione dell’organismo metabolico e del cuoio capelluto.

aHT lavora a circuito chiuso e porta un effetto benefico antinfiammatorio dell’Ozono che contribuisce ad armonizzare tutte le proteine antinfiammatorie.

Favorisce l’eliminazione delle sostanze tossiche che impediscono ai Follicoli di assorbire i nutrimenti di cui necessitano, induce la liberazione nel sangue di particolari proteine che esercitano un potente stimolo sul sistema immunitario e sono interessate nella fase di Rigenerazione e ricrescita dei capelli.


 

HairOzone è la Terapia di Ossigeno|Ozono creata solo per le problematiche legate della Calvizie.

HairOzone rappresenta l’Azione Antinfiammatoria più potente eseguita direttamente nelle sedi dell’infiammazione dei Follicoli.

HairOzone è perfettamente dosato sul tipo di Paziente trattato, è in grado di dare, esattamente alla Papilla Dermica, una grande concentrazione di questa miscela gassosa, immunomodulatrice e antinfiammatoria.

L’Ossigeno Ozono Terapia, non è solo un trattamento sistemico, ma ha una doppia Azione Antinfiammatoria Follicolare, parte dall’alto del Follicolo per poi spingersi fino al basso plesso della Papilla Dermica, continuando ad esercitare l’azione benefica nel lungo periodo.

HairOzone®, al cuore dell’infiammazione.

Regola la situazione seborroica e frena la sintesi della Prostaglandina D2.

La Prostaglandina D2, ritenuta dagli scienziati la vera causa della Calvizie, è una proteina pro-infiammatoria deleteria per i Follicoli nativi e trapiantati. La Terapia HairOzone ha una potente azione antinfiammatoria sul Follicolo e su tutto l’Ambiente Follicolare, crea le condizioni essenziali in un percorso rigenerativo e di contrasto alla PGD2.

Approfondisci

Conosci la causa principale della Calvizie?

Il processo di miniaturizzazione dei Follicoli e il conseguente assottigliamento dei capelli, indipendentemente dalle cause ormonali che lo provocano, è senz’altro determinato da un meccanismo infiammatorio che vede coinvolto il DHT. E’ un messaggero chimico in grado di danneggiare il micro-circolo causando l’atrofia dei Follicoli. Ma il DHT non è l’unico colpevole.

Grazie ad uno recente studio dell’Università della Pennsylvania è stato individuato un promotore deleterio in tutti i tipi di Alopecia, parliamo della Prostaglandina D2 il cui effetto deleterio sulla crescita dei capelli è così devastante da essere ritenuta la principale causa della Calvizie.

Lo studio evidenzia che nei soggetti affetti da Calvizie vi sono livelli altissimi di Prostagladina D2 nelle zone diradate o glabre, al contrari i livelli sono bassi nelle zone del cuoio capelluto non colpite dalla perdita dei capelli.

La Prostaglandina D2 agisce per mezzo di un recettore chiamato GPR44 e inibisce la crescita dei capelli, ma è riscontrata anche sui Follicoli innestati dopo un Autotrapianto. Questi ultimi nascono più protetti dal DHT ma non dalla Prostaglandina D2.

Ciò spiegherebbe il motivo per cui moltissimi Pazienti, a distanza di un tempo relativamente breve dall’Autotrapianto, perdono gran parte dei Follicoli Trapiantati. Il punto chiave rimane l’infiammazione, ed è il vero elemento deleterio da spegnere.

 

La Terapia HairOzone contro la Prostaglandina PGD2.

Tra le sue proprietà quella più importante è la capacità di ridurre naturalmente il danno infiammatorio causato della Prostaglandina PGD2. Concentra la sua azione direttamente alla base dei Follicoli.

La Terapia HairOzone è dedicata totalmente i capelli e cute, esercita una potente azione antinfiammatoria, i suoi benefici sono in relazione alla sua capacità intrinseca di frenare efficacemente la sintesi delle Prostaglandine D2.

HairOzone, se soffri di Calvizie è necessario.

I benefici della Terapia HairOzone sono così importanti da renderla una necessaria per chi soffre di Calvizie.

  • Azione antinfiammatoria concreta sulle malattie del derma e della cute.

  • Regola la ghiandola sebacea e l’eccesso di sebo, come nella dermatite seborroica.

  • Rinforza la Membrana Cellulare anche della Papilla Dermica del Follicolo, accelera lo sviluppo delle Cellule Staminali.

  • Riat­ti­va la micro-circolazione della cute che può por­tare ad un aumento della vasco­la­riz­za­zione, condizione fon­da­men­tale per supe­rare la fase di atro­fi­smo del Bulbo Pilifero e soste­nerlo nella fase di riat­ti­va­zione della cre­scita dello capello.

  • Favorisce lo smaltimento e l’eliminazione delle scorie cellulari responsabili dei processi

Perché è integrata nel Protocollo di Medicina Rigenerativa.

Numerosi studi e ricerche cliniche universitarie dimostrano importanti effetti positivi sul derma e sulla cute, tali benefici si evidenziano principalmente nei seguenti punti.

  • Sul microcircolo, dove riapre per effetto meccanico i capillari chiusi e riattiva quelli mal funzionanti.

  • Migliora il flusso sanguigno e il metabolismo cutaneo.

  • Aumenta la percentuale di ossigeno nei tessuti sul tessuto adiposo, rompendo le Membrane delle Cellule grasse (effetto lipoclasico) riduce gli accumuli di grasso stimolando le Cellule Staminali.

  • Sulla cute aumenta l’ossigeno nei tessuti migliorandone l’elasticità.

  • Promuove il ringiovanimento del derma stimolando la Rigenerazione Cellulare.

Straordinarie proprietà antinfiammatorie e curative.

HairOzone promuove benefici immediati e impensabili con altre metodiche.

L’uso di una miscela composta da Ossigeno e Ozono è la base della Ossigeno-Ozono-Terapia, fornisce un’azione curativa naturale capace di promuovere, su diverse patologie mediche ed estetiche, risultati terapeutici impensabili con altre metodiche.

Approfondisci

Cos’è l’Ossigeno Ozono Terapia?

L’Ossigeno è un elemento presente in natura sotto forma molecolare O2. L’Ozono è una forma di ossigeno più complesso e molto più attivo dell’ossigeno stesso, la sua instabilità tende a farlo degradarsi velocemente, per tale ragione dal momento in cui viene prodotto deve essere utilizzato immediatamente. Chimicamente, l’Ozono è composto da 3 atomi di ossigeno (O3).

L’associazione tra Ossigeno e Ozono opportunamente dosata, crea una Terapia dalle capacità straordinarie e perfettamente in linea con le necessità antinfiammatorie fondamentali per Follicoli Pilifero. su diverse patologie mediche ed estetiche, risultati terapeutici impensabili con altre metodiche.

L’Ossigeno è per l’uomo l’elemento chiave della vita.

Tra le varie capacità dell’Ossigeno Ozono Terapia ne riportiamo alcune necessarie per promuovere benefici nei casi di Alopecia.

  • Antisettica: distrugge batteri e funghi e di blocca i virus.

  • Antinfiammatoria: aumenta il numero delle Citochine antinfiammatorie e riduce drasticamente le Citochine pro-infiammatorie.

  • Riattiva la circolazione sanguigna, soprattutto quella del microcircolo capillare.

  • Lipolitica: agendo sule adiposità stimola efficacemente le Cellule Staminali.

  • Immunomodulate: riequilibra e normalizza le risposte immunitarie alterate dell’organismo, riducendo le problematiche dannose per effetto contrario, come malattie auto immunitarie, degenerative e allergie.

  • Rivitalizzante: grazie al legame tra ossigeno e Globuli Rossi viene rilasciato ossigeno puro ai tessuti periferici per una azione anti-radicali liberi, incrementa i sistemi antiossidanti e crea prevenzione dell’invecchiamento cellulare o argina il suo sviluppo degenerativo.

Calvizie e l’Ossigeno Ozono Terapia.

Per chi soffre di Calvizie promuovere una buona vascolarizzazione e ossigenazione del cuoio capelluto è importantissimo, liberarlo dalle infiammazioni come l’eccesso di sebo o curarlo da infezioni batteriche è determinante per la sua salute e per la vita dei Follicoli.

L’Azione Antinfiammatoria e di forte vascolarizzazione, comporta un immediato rallentamento della perdita dei capelli e stimola la ricrescita di capelli sani e spessi.

 

HairOzone, è la Terapia Ozonica dedicata solo alla cura della Calvizie.

Per raggiungere questi benefici l’Ossigeno Ozono Terapia classica usata in medicina estetica non è del tutto adatta alla cura della Calvizie, a questo proposito è stata creata HairOzone, una Terapia avanzata e assistita da un device completamente dedicato alle problematiche legate alla Calvizie.

HairOzone ha proprietà terapeutiche Antinfiammatorie e frena efficacemente la sintesi della Prostaglandina D2, ritenute la causa reale e più importante della Calvizie.

Riduce notevolmente l’asfissia cellulare e aumenta l’ossigenazione ai tessuti con un immediato assorbimento dei nutrimenti al Bulbo Pilifero. In questo modo tutti i principi attivi utilizzati e le Unità Rigenerative Cellulari, estratte nella Fase1 della Terapia Inclusiva bSBS, vengono assimilati dal cuoio capelluto in modo completo e totale.

Ne consegue un rallentamento rapido del processo di caduta e una regolarizzazione della secrezione sebacea e della forfora.

aHT AutoHemoTherapy è un grande valore aggiunto.

La vita delle Cellule e dei Follicoli, dipende anche da come si nutrono.

aHT è una Terapia fortemente rivitalizzante ed antinvecchiamento, è indicata nelle patologie croniche e nelle malattie autoimmuni. Consente al sangue di liberare alcune Interleuchine e Citochine che esercitano un potente stimolo sul sistema immunitario e sono interessate nella rigenerazione e ricrescita dei capelli.

Approfondisci

aHT AutoHemoTherapy, perché è essenziale?

La prima regola per bloccare al massimo l’invecchiamento delle nostre Cellule è quella di eliminare tutto quello che le invecchia.

La Terapia aHT, inclusa nel Protocollo di Medicina Rigenerativa bSBS, attraverso l’ossigenazione del sangue consente di migliorare l’elasticità della parete del Globulo Rosso ed aumentare la sua capacità di legare l’Ossigeno e di distribuirlo ai tessuti.

Il nostro sangue, una volta riossigenato, può raggiungere meglio i capillari più piccoli, portando Ossigeno direttamente nei territori carenti o non più ossigenati correttamente.

Quali benefici offre la terapia aHT anche per chi soffre di Calvizie?

La Terapia aHT induce un significativo miglioramento della circolazione sanguigna e della ossigenazione di tutti i tessuti, con conseguente ottimizzazione della loro funzionalità, Follicoli Piliferi compresi.

In sostanza si verifica un’azione rigenerante, con netto miglioramento dello stress fisico e psico-fisico. La perdita capelli da stress, conosciuta anche come “Alopecia da stess”, in realtà lo stress non è una causa dell’Alopecia ma è una concausa incisiva che accelera le cause scatenanti, agire contro questo fattore deleterio è certamente un concreto beneficio per i Follicoli Piliferi.

I vantaggi della terapia aHT sono altamente significativi, i principali risultati si evidenziato in questi punti:

  • Ossigenazione cellulare,

  • Riequilibrio ormonale in modo naturale.

  • Stimola la formazione di nuovi vasi sanguigni, condizione indispensabile per l’apporto delle sostanze utili per quel tessuto.

  • Libera sostanze presenti nel sangue (Interleuchine, Citochine, Interferone etc), che forniscono una potentissima spinta al sistema immunitario.

  • Riduce la produzione dei radicali liberi e previene l’invecchiamento cellulare.

  • Favorisce l’eliminazione delle sostanze tossiche che impediscono ai follicoli di assorbire i nutrimenti di cui necessitano.

 

aHT AutoHemoTherapy è il valore aggiunto del Protocollo bSBS.

La Terapia aHT è inclusa nel Protocollo di Medicina Rigenerativa Avanzata bSBS, non è invasiva, non lascia segni ed è completamente indolore. Il Protocollo bSBS, pur non essendo chirurgico, è eseguito solo da chirurghi qualificati ed è svolto in sala operatoria, questo per la massima sicurezza del Paziente.

Nessun post sessione. Nessun taglio dei capelli, nessuna cicatrice post trattamento, nessuno stop dallo sport anche agonistico, ritorno immediato alla vita sociale.

Fase4

Azione Nutritiva Follicolare Paracrina.

I Principi attivi nanosomici vengono incanalati nel Bulge, esattamente dove avvengono i migliori scambi metabolici follicolari.

bActiveCell tecnologia Nanosomica.

L’eutrofia, ovvero la nascita e crescita di un capello sano, passa da qui.

La Nanoceutica garantisce la reale biodisponibilità dei principi attivi, gli attivatori nanosomici vengono somministrati tramite nanovettori con Propulsione d’Ossigeno, stimolano le Cellule Staminali e le Cellule target della cute, della Papilla e della Guaina del Follicolo.

Approfondisci

Nutrire il Follicolo al momento giusto.

Dopo gli input per la ricostituzione dell’Ambiente Follicolare e gli input antinfiammatori è fondamentale portare al Follicolo, al momento giusto quando e pronto ad assorbire tutte le migliori sostanze nutritive, i migliori principi attivi nanosomici in grado di far nascere e crescere correttamente i capelli, parliamo della Azione Nutritiva Follicolare Paracrina.

Grazie alla Propulsione di Ossigeno è possibile veicolare in profondità nel cuoio capelluto, gli attivatori nanosomici della Terapia bActiveCell, spingendoli esattamente nella zona del Bulge, dove avvengono i migliori scambi metabolici a livello follicolare.

La composizione della Terapia bActiveCell non ha eguali.

Acido Lisofosfatidico (LPA): attivatore della Membrana Cellulare, è in grado di favorire la proliferazione di Cellule Epiteliali nel Follicolo Pilifero.

WDSF0910: è tra i più potenti silenziatori naturali ormonali della 5 Alfa Reduttasi che provoca il DHT.

Angio S: attiva il Fattore di Crescita vascolare e accelera il flusso e la quantità di sangue nei capillari.

Copper Peptide: attiva la crescita dei capelli, inibisce in modo naturale il DHT, attiva la Matrice ExtraCellulare, normalizza il ciclo di vita dei capelli, irrobustisce i capelli fortificando la Papilla ed il fusto, promuove l’angiogenesi dei vasi capillari e il maggior nutrimento dei tessuti e dei capelli, forte azione d’urto anti radicali liberi.

IGF-1: insulin like growth factor, Fattore di Crescita necessario per favorire al meglio la Rigenerazione Follicolare.

Keratinocyte growth factor: accelera e stabilizza la crescita dei capelli, arginando al massimo l’evoluzione della Calvizie, attivatore della Membrana Cellulare, è in grado di favorire la proliferazione di Cellule Epiteliali nel Follicolo Pilifero.

Ehaxapeptide-33: a lento assorbimento, stimola attivamente e progressivamente la massima Rigenerazione Follicolare.

 

bActiveCell incrementa la Rigenerazione Follicolare.

Queste molecole sono in grado di creare l’eutrofia, cioè quindi, una nascita e una crescita ottimale del fusto del capello. La Terapia favorisce il ripristino della microcircolazione e riattiva il metabolismo cutaneo compromesso da invecchiamento, stress, inquinamento e foto esposizione.

Promuove le massime condizioni necessarie per consentire, sui Follicoli non atrofici e ricettivi, la più significativa Rigenerazione Follicolare autologa e la conseguente ricrescita del capello sano e spesso.

Massimo assorbimento e massimi risultati.

Gli attivatori bActiveCell vengono veicolati sottocute in modo indolore grazie alla Propulsione d’Ossigeno.

Opportunamente dosata e riservata all’uso medico, la Propulsione d’Ossigeno, attraverso speciali manipoli, permette di effettuare una Terapia completa nella cute. Stimola la microcircolazione, riattiva il metabolismo cellulare e cutaneo compromesso da invecchiamento, stress, inquinamento e foto esposizione.

Approfondisci

Principali benefici della Propulsione d’Ossigeno.

La Propulsione d’Ossigeno sfrutta una pressione di 2Bar ad ossigeno attivo, questo sistema indolore assicura il massimo assorbimento dei principi attivi.

Aumenta l’irrorazione sanguigna, ripristina il metabolismo cellulare e un’adeguata quantità di ossigeno nei tessuti, stimolando la produzione di collagene da parte dei Fibroblasti.

E’ scientificamente provato che i principi attivi della terapia bActiveCell risultino d’impatto significativo per favorire le corrette funzionalità metaboliche che regolano anche la vita dei tuoi capelli, tra cui:

  • Riarmonizzare i vari fattori che regolano il normale processo fisiologico dei Follicoli.

  • Arginare efficacemente la caduta eccessiva dei capelli e l’evoluzione della tua Calvizie.

  • Aumento dei capelli in fase di crescita.

  • Aumento del diametro del fusto.

  • Massima riduzione dello stress ossidativo.

  • Ridensificazione attiva e migliore elasticità del derma.

  • Protezione cellulare naturale contro l’azione del DTH e dei radicali liberi.

  • Stimolare le Cellule Staminali presenti nei Follicoli e cute.

  • Stimolare la Matrice ExtraCellulare fondamentale per ottenere la tua massima Rigenerazione Follicolare naturale.

Vantaggi della Propulsione d’Ossigeno.

  • Rivitalizzazione degli strati cutanei, aspetto della cute e capelli più sani, tonici e luminosi.

  • Indolore, grazie alla veicolazione dei principi attivi nel derma profondo e direttamente alla base della papilla dermica del Follicoli.

  • Massimo assorbimento dei principi attivi, condizione necessaria per promuovere la massima rigenerazione e ricrescita del capello.

Gli attivatori bActiveCell sono inclusi nel Protocollo bSBS.

Veloce, Indolore, Determinante.

HairPhoresis è la tecnologia d’eccellenza per l’ancoraggio dei principi attivi.

Una volta che i principi attivi di bActiveCell e tutto il pool rigenerativo cellulare autologo estratto dal Paziente durante la Terapia bSBS, la fase successiva riguarda l’ancoraggio di queste molecole naturali direttamente nelle sedi FollicolarI e intorno ad esse, ed è qui entra in campo HairPhoresis.

Approfondisci

Cos’è la tecnologia HairPhoresis.

HairPhoresis è la tecnica ad onde ioniche più avanzata mai usata fino ad oggi nella cura della Calvizie, studiata esclusivamente per il cuoio capelluto, si occupa di “spingere” i principi attivi in profondità dopo che gli stessi sono stati veicolati sottocute.

Grazie alla corrente galvanica polarizzata, permette il più alto livello di ancoraggio di tutte le sostanze che hanno raggiunto l’Ambiente Follicolare incanalandole direttamente alla Guaina di Huxley del Follicolo Pilifero.

La metodica consente di conservare completamente la capacità rigenerativa dei principi attivi e di raggiungere il plesso follicolare ancorando le Cellule Rigenerative e Riparative esattamente dove servono.

Porta tutto quello che serve, proprio dove serve.

HairPhoresis sfrutta tutto il cuoio capelluto, ghiandola sudoripara, ghiandola sebacea, Follicolo Pilifero, favorisce al massimo la penetrazione e l’assorbimento dei principi attivi come in nessun altro tipo di metodica.

HairPhoresis consente di concentrare in una piccola superficie una grande quantità di principio attivo con un conseguente effetto terapeutico maggiore soprattutto negli strati superficiali della cute, derma e derma profondo, esattamente dove risiedono le basi dei Follicoli Piliferi.

Anche i principi attivi utilizzati nella Terapia bActiveCell con Propulsione d’Ossigeno, una volta assorbiti dal cuoio capelluto e veicolati nello strato più profondo del derma in modo indolore, grazie ad HairPhoresis vengono ancorati alla Guaina e alla Papilla Dermica del Follicolo al massimo delle possibilità oggi concesse.

Benefici e vantaggi.

  • Assimilazione massima delle sostanze fondamentali contenute negli Attivatori Nanosomici, e nelle URC Unità Rigenerative Cellulari (Fattori di Crescita, Cellule ad alta capacità rigenerativa, Matrice ExtrCellulare Nativa).

  • Migliora il trofismo dei tessuti superficiali e profondi.

  • Beneficio istantaneo per Follicoli e cute grazie all’aumento del flusso sanguigno determinato dalle correnti ioniche generate.

  • Beneficio a lento assorbimento, permette agli ioni di legarsi a determinate proteine plasmatiche, e aumenta il tempo di permanenza nella zona interessata del principio attivo veicolato, grazie al lungo tempo d’azione alimenta i benefici globali del Protocollo di Medicina Rigenerativa Avanzata.

  • Non invasivo e completamente indolore.

HairPhoresis è utilizzata in esclusiva nel Protocollo bSBS.

HairPhoresis è un processo innovativo incluso nel Protocollo di Medicina Rigenerativa bSBS e mai utilizzato prima nelle terapie connesse alla Calvizie.

I riscontri internazionali indicano veri benefici dovuti ad un significativo assorbimento dei principi attivi, lasciandoli integri e posizionati dove realmente serve. Queste peculiarità e attenzioni differenziano in modo determinante il Protocollo bSBS rispetto a qualunque altro trattamento di cura della calvizie.

Fase5

Azione Tricogenetica

I Fibroblasti sono la chiave di volta nella Rigenerazione Cellulare, hanno rivoluzionato l’approccio per la cura della Calvizie.

Sono i Fibroblasti a mantenenerci giovani.

Autorigenerano i Tessuti, regolano la migrazione e la proliferazione delle Cellule responsabili dello sviluppo dei Follicoli Piliferi.

I Fibroblasti sono numerosi in età giovanile, con gli anni diminuiscono invecchiando la pelle e danneggiando il ciclo di vita dei capelli. La rivista scientifica Nature Medicine pubblica uno studio che rivoluziona la Cura della Calvizie.

Approfondisci

Un tessuto cellulare vitale dipende dai Fibroblasti.

In età giovanile i Fibroblasti vengono prodotti dall’organismo in modo continuo e numeroso, mantenendo appunto, i tessuti e alcuni organi, giovani e vitali.

Con gli anni diminuiscono drasticamente andando incontro all’atrofia, motivo per cui la pelle invecchia e i capelli perdono lo sprint alla loro rigenerazione naturale alterando il corretto ciclo di vita del Follicoli.

I primi segni visibili di invecchiamento riguardano anche inestetismi quali rughe, smagliature e proprio la qualità dei capelli che può portare ad un ritardo o un stop nella loro rigenerazione naturale. Senza un adeguato ricambio cellulare il derma e le Cellule invecchiano e i Fibroblasti non producono collagene ed elastina in misura adeguata.

Tra le cause che possono danneggiare i Fibroblasti e ridurne precocemente la proliferazione naturale c’è; il fumo, il sole, un alimentazione povera di antiossidanti, minerali e vitamine e al contrario troppi zuccheri, poca attività fisica, scarsa ossigenazione del corpo, farmaci etc.

La Ricerca Scientifica ribalta le regole finora conosciute.

I ricercatori guidati dal Dott. George Cotsarelis, hanno pubblicato su Nature Medicine, tra le più autorevoli riveste scientifiche internazionali, uno studio che stabilisce il ruolo determinante dei Fibroblasti nella nascita, crescita e rigenerazione dei Follicoli Piliferi. I risultati cambiano le regole conosciute.

“I Fibroblasti sono il principale tipo di Cellule Mesenchimali nel tessuto connettivo, depositano il collagene e le fibre elastiche della Matrice ExtraCellulare (ECM) 1. Anche all’interno di un singolo tessuto, i Fibroblasti mostrano una notevole diversità funzionale.

E’ stato dimostrato che il Fattore di crescita dei Fibroblasti 9 (Fgf9), inizialmente secreto dall Cellule Tγδ, modula la Rigenerazione del Follicolo.

La riduzione dell’espressione di Fgf9 riduce questa Neogenesi dei capelli. Al contrario, la sovraespressione di Fgf9 si traduce in un aumento da due a tre volte del numero di Follicoli Piliferi Neogenici.

Lo Studio ha scoperto che gli Fgf9 dalle Cellule Tγδ innesca l’espressione Wnt e la successiva attivazione di Wnt nei Fibroblasti. Una sorta di catalizzatore, più vengono stimolati più si producono nuovi Fibroblasti che promuovono altra stimolazione.

L’importanza di Fgf9 nella Rigenerazione del Follicolo Pilifero suggerisce, in modo determinante nella Cura della Calvizie, l’utilizzo terapeutico di tecnologie in grado di stimolarne la proliferazione naturale”.

Dott. George Cotsarelis 

Studio sui Fibroblasti eseguito dall’University of Pennsylvania

National Library Medicine

Da qui tutto tutto cambia, in meglio!

Alcuni specifici Fibroblasti stimolano le Citochine e i Fattori di Crescita, regolano la migrazione e la proliferazione delle Cellule responsabili per la neoformazione dei tessuti e dei dei Follicoli Piliferi.

La comprensione dei meccanismi molecolari per la Rigenerazione Follicolare e Tissutale offre nuove opportunità per lo sviluppo di Terapie nella cura della Calvizie, e nei disturbi della cute e della pelle.

Una svolta epocale nelle cure delle varie affezioni al cuoio capelluto e ai capelli, come l’Alopecia Androgenetica.

I Fibroblasti del Bulge danno lo “start” alla Rigenerazione.

Se la Papilla Dermica è il “pacemaker” del Follicolo, i Fibroblasti sono la “corrente” che l’attiva.

La Fase5 del Protocollo di Medicina Inclusiva, è l’Azione Tricogenetica, una fase importantissima perchè produce nuova elastina e collagene, rimodella i tessuti, migliora il tono cutaneo, texture e teleangectasie, sortendo un’azione seboregolante e accende la Rigenerazione Follicolare. Questo grazie alla stimolazione attiva dei Fibroblasti.

Approfondisci

Parte tutto dai Fibroblasti.

Essenziali per la Rigenerazione Tissutale, i Fibroblasti hanno un ruolo determinante nella ricrescita del Follicolo Pilifero e sono ritenuti una “chiave di volta” nella Cura della Calvizie.

La ricerca del Dott. Cotsarelis, ha accertato che il meccanismo di nascita e crescita dei capelli, non avviene alla base del Follicolo Pilifero, ma esattamente alla metà dello stesso proprio a livello della Papilla Dermica che potremmo definire il “pacemaker” del Follicolo.

La Papilla Dermica è composta appunto da Fibroblasti, il loro compito è migrare in profondità e dare origine alla nascita e crescita di un nuovo capello. Ciò avviene quando il capello è caduto e la Papilla Dermica avverte la sua mancanza ed entra in mitosi, le Cellule si dividono, raggiungo la parte bassa del Follicolo e danno vita al nuovo capello.

Nelle zone di diradamento, se il “terreno” (cuoio capelluto) nel quale “sopravvivono” i Follicoli malati in miniaturizzazione e aggrediti dalla Calvizie, non viene curato in modo serio e completo, i Fibroblasti non lavorano e non permettendo a questi Follicoli di sfruttare ed esprimere la loro potenzialità rigenerativa e ti promuovere un inversione degenerativa.

Stimolare la produzione dei Fibroblasti è fondamentale e possibile.

Lo studio condotto dal Dott. Cotsarelis, ha determinato che il Fattore di Crescita Fibroblasta Fgf9, fa da catalizzatore di un preciso segnale inviato tramite il percorso WNT del derma, con un ulteriore espressione fondamentale alla nascita, sviluppo e ricrescita di nuovi Follicoli Piliferi.

Gli Scienziati hanno anche dimostrato che durante la naturale auto riparazione nello strato superiore della cute, vengono stimolati i Fibroblasti e la loro proliferazione, promuovendo la Rigenerazione dei Follicoli non atrofici la ricrescita di capelli sani.

Lo studio ha appurato che la quantità dei Fibroblasti presenti nel derma e nel cuoio capelluto può essere aumentata inviando precisi segnali in grado di creare un traumatismo mirato e calcolato al derma.

Questi dati hanno attirato molti scienziati internazionali, i successivi studi certificano ulteriormente quando scoperto dal Dott. Cotsarelis e amplificando l’importanza di queste Cellule nella vita del Follicolo Pilifero, ed è qui che entra in campo la Medicina Rigenerativa Avanzata all’interno di una Terapia Inclusiva Multidisciplinare.

L’Azione Tricogenetica ha un ruolo chiave nell’attivazione di tutti meccanismi che determinano la nascita e crescita dei capelli.

Il compito di un Protocollo Terapeutico Inclusivo è quello di creare un ambiente sano, di creare una situazione di cocooning in grado che di permettere ai Follicoli malati di tornare in attività e di produrre un capello sano e spesso.

Il focus dell’Azione Tricogenetica della Fase5 della Terapia Inclusiva, è ottenere una “defibrillazione follicolare” e lo start alla Rigenerazione Follicolare, è un termine che può sembrare forte, ma è quello che più si avvicina al vero significato.

L’Azione Tricogenetica è completamente focalizzata sul risveglio dei Follicoli sopiti e silenti, parliamo di quei Follicoli in fase degenerativa, che hanno perso il capello ma che hanno ancora una gemma attiva e non sono atrofizzati. In letteratura un Follicolo può rimanere con una gemma attiva per anni senza però riuscire più a produrre un capello sano e spesso.

Se opportunamente stimolati e ricettivi alla stimolazione, i Follicoli Piliferi non atrofici hanno l’opportunità di tornare in attività e di ricominciare a produrre un capello sempre più sano e spesso, determinando una ricrescita significativa dei capelli e un’alta densità del parco follicolare attivo.

LasMD, potente azione immediata e retard. 

Stimola la proliferazione istantanea dei Fibroblasti e crea le condizioni per il loro rilascio nel lungo periodo.

LasMD è la tecnologia rivoluzionaria di ultimissima generazione tra le più valide e efficaci al mondo. Riattiva i Fibroblasti legati al ciclo di nascita e crescita dei capelli, creando dei micro reservoir nei quali vengono immagazzinati i Fibroblasti rilasciandoli nel tempo con “effetto retard”.

Approfondisci

La doppia azione di LasMD è l’innovazione.

L’Azione Tricogenetica è dunque “l’energia corrente” a quella macchina straordinaria che sono i Follicoli piliferi, ha il compito di ricaricare, attivare e stimolare i Fibroblasti dei Follicoli tra cui gli Fgf9, ritenuti la chiave di volta nella cura della Calvizie.

LasMD è calibrato su ogni Paziente attraverso un algoritmo che imposta una serie di dati mirati alla Calvizie da trattare, differente profondità di azione, tempo d’esposizione e potenza.

Una volta impostato, LasMD consente di creare dei micro impulsi termici controllati in grado di attivare i Fibroblasti, al contempo permette di creare dei microscopici vacuoli nei quali vengono immagazzinate le sostanze nutritive paracrine ad Azione Tricogenetica.

In pratica il danno termico controllato consente di stimolare le Cellule target dei Follicoli e crea dei micro contenitori sottocute e sul cuoio capelluto, nei quali le sostanze prodotte vengono immagazzinate e rilasciate nel tempo con una distribuzione a lenta dispersione ad effetto retard.

Un approccio moderno e completo.

La Calvizie non può essere affrontata in modo semplicistico, la sua complessità non rende adeguata una curata basata su un unico stimolo istantaneo, ma necessità di una cura completa che promuova un meccanismo rigenerativo e che si incrementi nel tempo in modo naturale e fisiologico.

LasMD consente l’attivazione istantanea dei Fibroblasti ma soprattutto la loro proliferazione nel tempo, situazione fondamentale per ottenere i migliori risultati clinici ed estetici duraturi.

L’azione di LasMD, si completa con l’energia al Plasma di Fluos | Fgf NeoGen, per liberare gli essenziali Fibroblasti Fgf9. La combinazione delle due metodiche rappresenta il “non plus ultra” tecnologico e di performance.

Fluos|Fgf è la tecnologia rivoluzionaria.

Fluos|Fgf sfrutta l’energia al plasma per la massima stimolazione e attivazione dei Fibroblasti.

Utilizzato in vari settori medici ed estetici, Fluos|FgF completa la Fase5 Tricogenetica della Terapia Inclusiva Multidisciplinare ed è considerata una Terapia d’eccellenza per riattivare la proliferazione naturale dei Fibroblasti del Follicoli Piliferi. 

Approfondisci

Perché Fluos | FGF è un grande valore aggiunto.

Abbiamo visto come la stimolazione e proliferazione dei Fibroblasti produce nuova elastina e collagene rimodellando i tessuti e migliorando il tono cutaneo. In parallelo fornisce i presupposti per un’azione seboregolante e incisiva anche nella cura della dermatite seborroica.

Fluos|Fgf è impostata in modo differente in base al tipo di problema da affrontare (Alopecia Areata, Alopecia Androgenetica, Alopecia Cicatriziale), sfrutta l’energia del plasma derivante dalla ionizzazione dell’azoto, permette di creare a livello perifollicolare un microscopico shot termico controllato e calibrato.

La sua peculiarità è quella di ottenere un “thermal damage” della zona trattata, microscopico, calibrato, rapido, ed estremamente mirato. L’azione di Fluos|Fgf è in grado di penetrare ad una profondità idonea per i Follicoli e volta a creare i presupposti alla formazione, proliferazione e attivazione autologa dei Fibroblasti.

Una volta attivati, i Fibroblasti producono due proteine importanti Fgf9 e Fgf21 che hanno la capacità di creare la Tricogenesi nei Follicoli non atrofici, ossia la nascita, crescita e rigenerazione dei capelli, prolungando nel tempo i benefici della rigenerazione. Le Cellule bersaglio dell’azione Tricogenetica, sono i Fibroblasti del Bulge.

L’effetto “retard” di Fluos|FGF.

L’innovazione della tecnologia al plasma è appunto il suo effetto rigenerativo nel lungo periodo, l’“effetto retard” ha l’obiettivo di stimolare la massima Rigenerazione Cellulare autologa e di prolungarla nei corretti tempi fisicologici affinchè possa realmente agire.

“E’ noto che i soli Fattori di Crescita non sono sufficienti per prolungare i benefici rigenerativi a lungo termine, di fatto sono limitati a pochi giorni dopo la Terapia infiltrativa. Numerosi studi scientifici dimostrano che il Follicolo Pilifero ha bisogno di un tempo fisiologico naturale per produrre un capello sano, spesso e pigmentato. L’innovazione delle tecnologie a disposizione consentono un effetto rigenerativo nel lungo periodo meglio noto come “effetto retard” amplificando nel tempo la capacità rigenerativa dell’intera metodica. Dott. Mauro Conti.”


L’effetto retard di Fluos|Fgf agisce come un vero catalizzatore.

Più la rigenerazione è percepita dai Follicoli e dall’Ambiente Follicolare, più viene alimentata per via naturale, aumentando a sua volta la capacità rigenerativa e di ristrutturazione del tessuto, proprio come avviene in zone non problematiche.

Una volta liberate, queste preziose proteine forniscono la stimolazione più efficace per il risveglio del Follicolo dormiente.

In HairClinic la tecnologia Fluos|Fgf è impiegata in esclusiva nel Protocollo Terapeutico Inclusivo di Medicina Rigenerativa bSBS, rappresenta un notevole plus rispetto ad altri Protocolli utilizzati nella cura della Calvizie e differisce in modo netto da trattamento come Metodo Rigenera, PRP, PRE, Tubex, Regene, Harvest etc.

Ultimi articoli sullo studio dei Fibroblasti Fgf9 eseguito dall’University of Pennsylvania Publications

Pubblicazioni su Nature Magazine

Fase Auxologica Follicolare.

Stabilizzare e valorizzare i tuoi risultati è possibile solo attraverso un follow-up creato sull’unicità della tua Calvizie.

Tu al centro di tutto.

Vantiamo il miglior follow-up del settore, puntiamo al tuo massimo risultato.

Ci siamo prima, durante e dopo la Terapia. Offriamo la possibilità di essere seguiti nel tempo fino alla massima stabilità clinica autologa dei risultati ottenuti. Senza costi aggiuntivi e sempre con un rapporto costante con il Medico e con i nostri Consulenti scientifici.

Approfondisci

Non abbiamo mai creduto nella toccata e fuga.

Sappiamo quanto sia importante un rapporto costante con il Paziente, sia per la tranquillità di poter confrontarsi con Medici esperti che conoscono bene la tua storia clinica, sia per la necessità di creare un piano d’azione completo e altamente personalizzato.

Fisiologicamente ogni Paziente ha bisogno di un suo tempo per vedere gli sviluppi della Terapia eseguita e questo tempo è differente da quello di un altro Paziente, motivo per cui la base del nostro metodo di lavoro è sempre l’unicità.

UniqueStudio imposta il tuo follow-up.

A questo presupposto, la personalizzazione della Terapia Inclusiva bSBS non avviene solo durante il giorno della Sessione, si estende durante tutto il follow-up elaborato da UniqeStudio in base agli input diagnostici rilevati e inseriti dal Medico durante le visite di controllo.

Rimodulazione terapeutica in base alla risposta clinica del Paziente, richiami ad-personam e visite di controllo annuali, sono parte integrante del follow-up all’interno della Terapia Inclusiva bSBS.

Seguiamo il Paziente senza costi aggiuntivi fino alla sua massima stabilità clinica del risultato autologo ottenuto.

Un canale privilegiato con il Medico.

La formula proposta da HairClinic è senza compromessi, diamo accesso al Paziente alle più moderne e avanzate tecnologie al mondo, rilasciamo una garanzia scritta, stiliamo un follow-up personalizzato senza costi aggiuntivi e, per noi è un punto cruciale, abbiamo l’obiettivo di cerare più consapevolezza nella completa trasparenza professionale.

Tutti i nostri Pazienti hanno un rapporto diretto con il suo Consulente dedicato, con il Medico e gli assistenti che lo seguono nel percorso terapeutico. Telefono, Whatsapp, email sono a disposizione del Paziente, nessuna “toccata e fuga” ma un piano terapeutico completo e personalizzato.

La strategia è regolarizzare il metabolismo del Follicolo.

Il miglior Follow-up è quello creato su sulla tua unicità.

Un Nutraceutico è un “alimento-farmaco” privo di controindicazioni e dai principi attivi naturali, le cui comprovate proprietà curative per il riequilibrio del ciclo vitale dei Follicoli, sono scientificamente riconosciute. Curarsi da dentro in modo personalizzato e naturale, ed è questo lo scopo della Nutrigenomica.

Approfondisci

La Nutraceutica è Scienza.

Proprio così, la Nutraceutica è la Scienza che studia gli alimenti e le funzioni che potenzialmente influenzano i processi cellulari e metabolici, che hanno un benefico effetto sulla Salute umana.

I Nutraceutici non sono dei semplici integratori, ma bensì delle sostanze naturali e concentrate in misura diversa per ogni individuo, hanno caratteristiche preventive, riequilibranti, terapeutiche e protettive a livello della Salute globale.

Un Nutraceutico è privo di controindicazioni, associa a componenti nutrizionali selezionati, le proprietà curative di principi attivi naturali di comprovata e riconosciuta efficacia.

Curarsi da dentro, in modo naturale e personalizzato è lo scopo della Nutraceutica e Nutrigenomica.

Perché la Nutrigenomica è un grande valore aggiunto?

L’Alopecia Androgenetica deriva in gran misura da uno squilibrio nella produzione di DHT (Diidrotestosterone), una volta convertito dell’enzima 5Alfa-Reduttasi, crea una sofferenza follicolare che conduce alla miniaturizzazione dei Follicoli e caduta.

Le cause della patologia sono principalmente genetiche, ma una serie di fattori personali chiamati “concause” concorrono nell’alterazione e nella regolazione dell’enzima stesso.

Tra di essi vi sono gli acidi grassi, sia quelli derivanti dalla nutrizione che dalla biosintesi. Conoscere il Profilo della Membrana Cellulare del Paziente, analisi eseguita nella Fase1 del Protocollo bSBS, permette di intervenire in modo personalizzato su eventuali carenze ed anche inquadrare l’evento infiammatorio scatenante, che complica e alimenta la patologia di base.

In letteratura scientifica è noto il ruolo di alcuni acidi grassi, che si trovano negli alimenti e nel nostro organismo, come inibitori naturali dell’enzima 5Alfa-Reduttasi, l’unica incognita da non sottovalutare è assumerne la quantità corretta e consentirne il totale assorbimento.

Ogni Paziente ha il suo Nutraceutico, non un prodotto standard!

Non basta assumere qualcosa di potenzialmente benefico. Affinché la nostra Membrana Cellulare possa assorbirlo totalmente, apportando i benefici attesi, è indispensabile assumerne il giusto quantitativo associando più principi attivi. Ed è qui che entra in azione la Nutraceutica.

Dopo l’Analisi Avanzata, necessaria per stabilire alcuni parametri personalizzati, viene creata una Terapia Nutraceutica e/o Nutrigenomica dosata perfettamente sulle reali problematiche di ogni Paziente, una formulazione perfetta per essere assorbita totalmente dal nostro organismo.

Senza controindicazioni e senza alcun effetto collaterale.

La Terapia Nuraceutica è priva di qualsiasi controindicazione, agisce come un tassello di puzzle mancante, è utilizzata per prevenire le malattie croniche, migliorare lo stato di salute, ritardare il processo di invecchiamento cellulare e aumentare la vita delle Cellule, Follicoli compresi.

Promuove il riassetto naturale e non chimico dei rapporti metabolici ed ormonali essenziali per promuovere la massima capacità reattiva e rigenerativa dei Follicoli Piliferi.

Ti portiamo alla tua massima stabilità clinica.

Non è possibile cambiare la Genetica, ma possiamo cambiarne gli effetti.

Una delle regole chiave, del successo di una Terapia, è dato dalla possibilità di stabilizzare i risultati nel tempo. Qui entra in campo la Fase Auxologica Follicolare, ha come obiettivo quello di raggiungere il massimo risultato clinico e la sua stabilità, basi essenziali per mantenere il tuo miglior risultato estetico.

Approfondisci

La miglior difesa è l’attacco!

Facciamo una veloce analisi di tutto il Protocollo di Medicina Inclusiva, è composto da 5 fasi eseguite contestualmente nella Sessione terapeutica, che determinano una vera e propria “rianimazione follicolare”.

Questo “Big-Bang rigenerativo” permette di promuovere il miglioramento clinico ed estetico più importante, ma è di fondamentale importanza stabilizzare i risultati nel tempo. L’obiettivo della Fase Auxologica Follicolare è proprio creare la massima stabilità clinica ed estetica autologa.

Da questo punto di vista, sarà fondamentale, difendere la Terapia eseguita, difendere tutti i Follicoli dall’ormone maschile e da tutte le cause e concause che hanno creato il tuo problema di Calvizie.

L’azione corretta e il tempo, portano al miglior risultato!

Bisogna fare una riflessione e focalizzare questi punti, perdere i capelli è facile, farli ricrescere e bloccare la caduta è estremamente complesso.

Perdere tempo a curare la tua caduta dei capelli con uno shampoo, con un semplice integratore da banco o magari pensare addirittura di eseguire un Autotrapianto fine a se stesso senza aver prima curato il problema di base, vuol dire solo non avere armi per risolverlo e rimandare a breve lo stesso problema.

Un altro punto chiave da comprendere, è che non esiste una sola tecnologia o un singolo ingrediente capace di curare la Calvizie, a tutti, nello stesso modo e in tutti i casi.

La possibilità offerta da un Protocollo Terapeutico Inclusivo, che fa uso di tutte le tecnologie più moderne e avanzate e fasi terapeutiche impostate su ogni Paziente, è quella di poter agire concretamente sulla Calvizie personale e promuovere le condizioni cliniche volte a favorire il miglior risultato estetico naturale, sempre in base alla risposta del singolo Paziente.

Infine, è fondamentale un comportamento attivo del Paziente. A tutti gli effetti il Paziente è al timone della sua Terapia, con noi di HairClinic a totale supporto del suo percorso terapeutico.

Contrastare attivamente tutte le sostanze tossiche, grazie al follow-up clinico creato dai Medici HairClinic, legate alle cause e concause della tua Calvizie e che minano la salute dei tuoi Follicoli, è l’unica strada concreta per stabilizzare i risultati, con tempi e sviluppi sempre differenti per ogni individuo.

Ragion per cui, chi si aspetta una bacchetta magica capace di far ricrescere tutti i capelli, in tempi veloci e senza un comportamento attivo, è totalmente fuori strada. Solo grazie alla Scienza Medica e alla tecnologica, si possono promuovere, ottenere e stabilizzare i migliori risultati autologhi, clinici ed estetici duraturi.

Non esiste una sola Calvizie, esiste la tua Calvizie. Ed è unica!

Ogni Paziente è un caso unico, per questa ragione la Terapia può essere integrata con principi attivi Nutraceutici per via orare e/o farmacologici per via topica mirati al caso specifico e solo dopo aver eseguiti le analisi necessarie per la realizzazione di un prodotto altamente performante e ad-personam.

L’azione naturale consente di raggiungere i più alti risultati autologhi e di mantenerli al meglio nel tempo.

Il follow-up comprende visite di controllo ad personam a distanza minima di 4/8 mesi (dipende dal tipo di Paziente), prevede ancoraggi e richiami terapeutici ad-personam volti a stabilizzare e migliorare i risultati ottenuti, tutte le eventuali visite valutative fanno parte integrante del Protocollo bSBS e sono incluse anche nei costi del Protocollo stesso.

Risultati e Benefici

Il trattamento è indicato nell’alopecia maschile dal 1° al 5° grado diradamento diffuso della scala Hamilton/Norwood. Su Calvizie avanzate, è la base pre chirurgia e necessaria per raggiungere un risultato completo. Nella forma femminile il trattamento è indicato dal 1° al 3° grado della scala di Ludwig.

Non è in alcun modo possibile pre-quantificare la portata rigenerativa del Paziente e nessuna diagnosi la può pre-stabilire, tanto più precoce l’esecuzione della Terapia, tanto più è possibile stimolare una Rigenerazione di qualità.

Guarda alcuni casi prima e dopo

Guarda le Video Testimonianze

Potenzialità terapeutiche

Benefici, limiti e vantaggi della Medicina Rigenerativa.

Statistiche Internazionali.

La ricerca dimostra l’efficacia e la significatività della risposta.

Sui Pazienti trattati con Protocolli Inclusivi a base di Fattori Cellulari Plasmatici autologhi, si è riscontrato un ringiovanimento del cuoio capelluto, un aumento del numero dei Follicoli e quindi la comparsa di nuovi capelli sani e spessi, una diminuzione della caduta e l’aumento della densità visiva.

Approfondisci

Analisi sulla Terapia.

La Terapia Inclusiva è l’associazione delle più quotate e performanti Terapie di cura legate alla Calvizie, all’invecchiamento cellulare precoce, a di stati infiammatori del cuoio capelluto, più sommariamente alla perdita dei capelli. Ogni Società produttrice della tecnologia in uso nella Terapia Inclusiva, presenta i dati statistici sull’efficacia dei propri device. Per fornire la massima trasparenza ai Pazienti, vengono riportati volutamente i dati statistici e gli studi di società esterne alla nostra.

La più importante associazione del settore ha pubblicato alcune statistiche sui risultati con l’ausilio di un osservatore esterno all’equipe (Dermatologo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore- quindi un università esterna alla nostra) mediante valutazione fototricografiche seriate nel tempo (in sintesi l’analisi fototricografica altro non è che una fotografia ad altissimo ingrandimento della zona target -un’area grande come una moneta di due euro selezionata all’interno della regione trattata con infiltrazione del Concentrato Cellulare Ematico del Paziente Stesso- che consente di fare una conta del numero dei capelli e della densità).

Analisi pre e post Terapia.

Analisi istologiche dopo due settimane dall’ultimo trattamento con emoderivati piastrinici autologhi nell’area infiltrata si è riscontrato un aumento di spessore dell’epidermide del cuoio capelluto, come se avvenisse un ringiovanimento del cuoio capelluto, oltre ad un aumento del numero dei Follicoli e quindi la comparsa di nuovi capelli rispetto alle zone non trattate.

Analisi immunoistochimiche, attraverso le quali si valuta l’indice di proliferazione delle cellule contenute nel Bulbo del capello, il risultato è stato un aumento del capacità proliferativa di queste cellule contenute nel Bulbo del capello dopo il trattamento.

Analisi fotografica, i risultati clinici dimostrano un netto miglioramento della situazione. I Pazienti oltre a vedere direttamente il risultato allo specchio con un’aumentata densità dei capelli riferiscono un netto miglioramento anche della qualità stessa dei capelli (come se fossero più robusti al tatto).

L’obiettivo di questo studio è stato quello di dimostrare con rigore scientifico la reale efficacia del trattamento con emoderivati concentrati autologhi nei Pazienti che presentavano una Alopecia Androgenetica classificata secondo Nordwood-Hamilton tra II e IV, quindi con un diradamento alle regioni frontali, temporali e parietali del cuoio capelluto, ma non con una Calvizie completa e che interessi tutto il cuoio capelluto o che sia di altra natura ad esempio su base autoimmunitaria.

Il trattamento si è dimostrato valido e grazie ad una cura personalizzata di follow-up i risultati sono stabili.

  • Arresto della caduta dei capelli

  • Comparsa di nuovi capelli

  • Ispessimento dei capelli già esistenti.

Alcuni dei Pazienti hanno riferito una lieve tendenza alla ricaduta ma con risultati ancora di cui sono soddisfatti. In tali Pazienti è necessaria una rimodulazione terapeutica del follow-up, per stabilizzare ulteriormente i risultati e promuovere nuova rigenerazione.

Dopo quanto tempo si vedono i risultati.

Il Protocollo prevede una seduta di Terapia Cellulare e un richiamo dopo un periodo variabile da secondo mese al nono mese, la tempistica dipende dal tipo di Calvizie e da come il Paziente risponde alla Terapia stessa. I Fattori di Crescita e le Cellule Staminali e Epidermiche, abbinati ai Fattori di Crescita del plasma, svolgono un lavoro di stimolazione graduale, che si comincia a notare dopo minimo 6 mesi dalla fine del Protocollo per poi proseguire con evidenza massima dopo 12 mesi, fino a spingersi dopo i 16 mesi dalla Terapia.

La più importante società internazionale del settore pubblica i dati riguardanti la fase clinica dei protocolli a base di fattori di crescita ad alta qualità. Riguardano Pazienti trattati in modo indifferente tra uomo e donna, di età compresa tra i 18 e i 78 anni e con diversi tipi di Alopecia (Androgenetica AGA, Areata, no Cicatriziale, no Universale). Le statistiche non sono interne, per tale ragione hanno un valore oggettivo e non soggettivo, di seguito riportiamo report statistico.

Potenzialità e limiti.

Il trattamento è indicato nell’Alopecia maschile dal 1° al 5° grado di diradamento diffuso della scala Hamilton/Norwood. Su Calvizie avanzate, è la base pre chirurgia necessaria per raggiungere un risultato di valore e più completo. Nella forma femminile la Terapia è indicata dal 1° al 3° grado della scala di Ludwig.

Non è in alcun modo pre-quantificabile la portata rigenerativa del Paziente. Tanto più precoce è il trattamento tanto più è possibile stimolare una Rigenerazione di qualità.

Le Terapie a base di Fattori Cellulari Plasmatici autologhi, sempre associati ad una cura di Follow-up ad personam (Nutraceutica, Nutrigenomica, Farmacologica, di richiamo Terapeutico), possono:

  • Promuovere significativamente il riequilibrio dell’attività di vita dei Bulbi Piliferi,

  • Favorire una migliore crescita dei fusti dei capelli, aumentandone lo spessore,

  • Stimolare de Cellule Staminali ancora presenti all’interno del cuoio capelluto,

  • Ottenere una significativa spinta alla ricrescita di capelli in fase anagen,

  • Aumentare la densità globale.


La significatività della risposta, intesa come aumento del numero di capelli rispetto a prima del trattamento) è stata nell’80% dei casi trattati (indifferente tra uomini e donne).

Nel 93% circa dei casi trattati con diradamento o forte diradamento si è ottenuto un effetto terapeutico con netta inversione della miniaturizzazione e diminuzione della caduta.

Naturalmente tanto più precoce è il trattamento tanto più è possibile stimolare la ricrescita dei capelli sui Follicoli non atrofici (non morti), casi nei quali è del tutto inutile per la ricrescita ma di ottimo vantaggio per la vascolarizzazione pre o post chirurgia (Autotrapianto di Capelli).

Ricordiamo sempre ai nostri Pazienti che non è in alcun modo pre-quantificabile la portata rigenerativa del Paziente, la risposta è sempre soggettiva e non precedentemente calcolabile. La Terapia Inclusiva è l’associazione di tutte quelle azioni terapeutiche che hanno dimostrato benefici tangibili nella cura della Calvizie, con la peculiarità di essere impostate sull’unicità del singolo Paziente.

Questi e altri datai statistici riportati su NCBI e British Journal of Dermatology: Stem Cells Translational Medicine.

In questa revisione della letteratura, abbiamo valutato l’efficacia del trattamento con Emoderivati Plasmatici autologhi, Concentrati e Arricchiti per AGA in 12 studi e abbiamo concluso che è efficace nel promuovere la crescita dei capelli nella maggior parte degli studi.

Il Concentrato Cellulare estratto ad alte concentrazioni di oltre 20 fattori di crescita che vengono secreti attivamente dai granuli α delle piastrine.

Tra quelli di cui si ritiene stimolino la ricrescita dei capelli, troviamo il Fattore di Crescita derivato dalle piastrine, il Fattore di cCrescita Trasformante, il Fattore di Crescita dell’Endotelio Vascolare (VEGF), il Fattore di Crescita dell’Epidermide, il Fattore di Crescita dei Fibroblasti, il Fattore di Crescita del tessuto connettivo e il Fattore di Crescita simile all’Insulina IGF-1.

Queste proteine ​​essenziali, regolano la migrazione, l’attaccamento, la proliferazione e la differenziazione delle Cellule e promuovono l’accumulo di Matrice ExtraCellulare.

I Fattori di Crescita promuovono la ricrescita dei capelli legandosi ai rispettivi recettori espressi dalle Cellule Staminali della regione del rigonfiamento del Follicolo Pilifero e dai tessuti associati. Al legame del ligando, le Cellule Staminali inducono la fase proliferativa del Follicolo Pilifero, producendo l’Unità Follicolare Anagen e facilitando la ricrescita dei capelli.

Inoltre, attivano le cascate a valle che portano all’angiogenesi e alla stimolazione e alla generazione di strutture annessiali. L’angiogenesi associata all’Anagen è stata collegata alla secrezione di VEGF da parte dei cheratinociti nella guaina esterna della radice e dei Fibroblasti della Papilla Dermica.

Questa maggiore produzione di VEGF promuove la crescita delle strutture dermiche normali e patologiche. È stato anche notato che il Concentrato Cellulare Autologo di Cellule Rigenerative e Riparative, attiva la proliferazione delle Cellule della Papilla Dermica sovraregolando il Fattore di Crescita dei Fibroblasti 7 e la β-catenina, oltre alla chinasi correlata al segnale ExtraCellulare e alla segnalazione di AKT.

Guarda alcuni risultati

A chi è indicata.

La Terapia Inclusiva è la base essenziale in tutti i gradi di Calvizie trattabili, nessuno escluso.

Per Calvizie trattabili si intendono tutti i casi di diradamento, assottigliamento dei capelli e miniaturizzazione progressiva, caduta eccessiva, Calvizie precoci, stadi infiammatori acuti con la comparsa di chiazze, in presenza di dermatiti seborroiche, in fase pre e post Autotrapianto. 

Approfondisci

Azione su Uomo e Donna. 

Nell’Alopecia Androgenetica Maschile la Terapia è indicata dal 1° al 5° grado diradamento diffuso della scala Hamilton / Norwood. 

Nell’Alopecia Androgenetica Femminile la Terapia è indicato dal 1° al 4° grado della scala di Ludwig.

Tanto più precoce è il trattamento tanto più è possibile stimolare una rigenerazione di qualità, sebbene non sia in alcun modo possibile pre-quantificare i risultati, la Terapia Inclusiva di Medicina Rigenerativa rappresenta l’approccio più performante disponibile.

Massimi Benefici, Alopecia Androgenetica e Diradamento.

Il terreno ideale, sul quale la Terapia non chirurgica esprime il massimo potenziale, è nei casi di diradamento localizzato o diffuso tipico dell’Alopecia Androgenetica, nel quale i Follicoli sono sofferenti e non ancora atrofici.

Azione Rigenerativa, Azione Antinfiammatoria, Azione Nutritiva, Azione Tricogenetica e Auxologica, puntano a potenziare il parco follicolare attivo, all’inversione della miniaturizzazione del Follicolo ricettivo e alla conseguente ricrescita di capelli sani e spessi con un’aumento significativo della densità visiva. Situazioni che rappresentano oltre il 93% dei Pazienti trattati.

Alopecia Autoimmune.

Rappresenta un boost rigenerativo e anti-infiammatorio nei casi di Alopecia Areata, attualmente la Terapia Inclusiva più personalizzata disponibile.

Calvizie Avanzate.

Su Calvizie avanzate, è la base necessaria e corretta in fase pre chirurgica, crea la massima Rigenerazione Cellulare autologa con l’obiettivo di migliorare clinicamente ed esteticamente tutto il parco follicolare attivo. Promuove le condizioni indispensabili per raggiungere un risultato clinico più completo e un risultato estetico più naturale e duraturo dell’Autotrapianto.

Post Autotrapianto.

La ricerca scientifica ha confermato che i Follicoli trapiantati non sono protetti dall’azione deleteria della Prostaglandina D2, può causare una miniaturizzazione e perdita anche dei Follicoli trapiantati.

La Terapia Inclusiva è necessaria in post chirurgia per stabilizzare i risultati, interagire al meglio con le cause e concause della Calvizie personale, bloccare al massimo la Prostaglandina D2 e promuovere un vero risultato clinico stabile e duraturo..

A chi non è indicata.

La Terapia Inclusiva, non è indicata nell’Alopecia Universale o autoimmune, nell’Alopecia Areata quando è troppo avanzata e ha colpito più del 60% della cuoio capelluto.

Non è indicata in casi di Calvizie troppo avanzate, tali da non potersi risolvere nemmeno con l’associazione di un Autotrapianto.

(Dati International Hair Research Foundation).

Guarda alcune testimonianze

Prenotazione Sicura.

Garanzia Scritta “Soddisfatti o Riaccreditati”. Corrette Aspettative. Sicurezza e Affidabilità.

Dal 2009 è attiva la Garanzia Soddisfatti o Riaccreditati.

Offriamo al Paziente la possibilità di agire in modo consapevole e completo.

La Medicina Rigenerativa, all’interno di un percorso terapeutico inclusivo non è considerata un optional in nessun grado di Calvizie trattabile, in HairClinic rappresenta una fase fondamentale ed è inclusa nel Micro Trapianto o appunto è garantita sul riaccredito a favore dello stesso.

Approfondisci

Agire a 360 gradi è la strada più corretta.

Solo un’azione multidisciplinare può avvolgere la Calvizie personale nella sua complessità, il Protocollo bSBS è l’unica Terapia del settore ad essere coperta da una formula assicurativa scritta e firmata dal chirurgo “Garanzia Soddisfatti o Riaccreditati” in Advanced Micro Surgery.

Offriamo al Paziente una garanzia che permette di agire in modo intelligente e completo, in prima fase curando alla radice il problema della Calvizie personale e al massimo delle possibilità, valutando solo in seconda analisi e su una migliore base di salute, la vera necessità e portata di un Micro Trapianto.

La garanzia permette di agire in modo completo e non solo chirurgico, creando le basi essenziali per ottenere i tuoi massimi risultati e promuovere benefici più duraturi nel tempo.

La Garanzia consente di pagare solo la differenza, tra la Medicina Rigenerativa e il Micro Trapianto, e senza alcuna trattenuta. In alternativa il riaccredito è valido anche sul Protocollo Medico Rigenerativo più evoluto nel momento in cui si richiede.

Per saperne di più sulla Garanzia S&R

 

AMS Advanced Micro Surgery è il Protocollo micro chirurgico avanzato. Trapianto Monobulbare automatizzato aspirato atFUE di ultima generazione, plus di potenziamento esclusivi tra i quali l’Autotrapianto di Cellule Staminali del Follicolo Pilifero.

Nel Protocollo Internazionale Advanced Micro Surgery, collaborano i più importanti e rinomati esponenti del settore, in HairClinic mettiamo a disposizione del Paziente un pool di Medici chirurgi internazionali di altissimo livello e tra i massimi esperti in micro chirurgia della Calvizie.

Per saperne di più sul Protocollo AMS

Perchè eseguire la Terapia Inclusiva Multidisciplinare anche in casi di Calvizie più avanzata?

Sarebbe inutile, o perlomeno non soddisfacente nel tempo, eseguire un Trapianto di Capelli su una Calvizie in evoluzione. Infatti è sempre più sovente incontrare persone che hanno eseguito molteplici Autotrapianti senza raggiungere un risultato di valore, a dimostrazione che la chirurgia da sola non basta. Prima di un eventuale Autotrapianto è necessario fare i passi giusti!

Per saperne di più

Coprire il problema non vuol dire risolvere il problema.

Puoi agire in modo completo, ed è questa la strategia corretta da seguire.

Il Protocollo di Medicina Rigenerativa, è considerato l’approccio più performante e completo nella cura della Calvizie, i risultati internazionali spingono sempre più gruppi clinici a seguire questa strada ritenuta indispensabile su ogni grado di Calvizie trattabile.

Approfondisci

Massimo potenziale rigenerativo.

La Terapia Inclusiva non è una Terapia miracolosa, esprime il massimo potenziale, ed è la strada corretta, nei casi di diradamento diffuso o localizzato, lavora sui Follicoli non atrofici in fase di miniaturizzazione e ricettivi alla stimolazione, siano essi nella zona frontale, centrale o posteriore del capo (vertex).

L’Autotrapianto in queste situazioni risulterebbe deleterio per i Follicoli nativi che, non resistendo al trauma dell’innesto, andrebbero incontro ad una caduta accelerata impoverendo maggiormente la densità della zona ricevente.

I benefici evidenziati nelle immagini e nei risultati internazionali sono per tutti un monito da seguire e fanno luce sull’importanza della Terapia Inclusiva prima di qualunque altro approccio chirurgico e sulle importanti differenze tra tutti i trattamenti cosmetici o tricologici attualmente in uso in varie strutture.

Terapia Inclusiva bSBS e Micro Trapianto atFUE.

Nei casi di Calvizie molto avanzata, o dove la Medicina Rigenerativa non ha espresso un risultato estetico tale da soddisfare il Paziente, è proprio l’associazione tra cura e chirurgia ad essere la strada più completa nella cura della Calvizie. 

Non è indicata nei casi di Calvizie troppo avanzata, tali da non poter raggiungere un risultati di valore nemmeno con l’associazione di un’eventuale Autotrapianto. L’Alopecia Universale non può essere trattata, l’Alopecia Cicatriziale e Areata può essere va valutato il suo grado evolutivo da caso a caso.

Per saperne di più sui risultati

Guarda alcuni Testimonial

Risultati Internazionali

Non lasciamo nulla al caso.

E’ tutto incluso in una sola Terapia, ed è tutto alla tua portata.

Il Protocollo di Medicina Rigenerativa Multidisciplinare non è invasivo, non lascia segni, è indolore offre un’immediata ripresa alla vita sociale. Pur non essendo chirurgico è eseguito solo da Medici qualificati ed è svolto in sala operatoria per la massima sicurezza del Paziente.

Approfondisci

Indolore, veloce e senza post Sessione.

  • Il tempo di esecuzione è di 2 ore e 30 circa.

  • Nessun disagio nel post Sessione.

  • Nessun taglio dei capelli.

  • Nessun segno post trattamento.

  • Nessuno stop dallo sport anche agonistico.

  • Ritorno immediato alla vita sociale.

Sicuro e privo di controindicazioni.

Per mantenere i più alti standard qualitativi, la Terapia Inclusiva è in continua evoluzione tecnologica e terapeutica. E’ eseguita dal 2009, segue rigidi Protocolli e sfrutta terapie riconosciute ed autorizzate internazionalmente. Il Protocollo bSBS è completamente autologo e privo di controindicazioni ed effetti collaterali di qualsiasi tipo.

Massima qualità dei servizi offerti.

Siamo gli unici in Italia ad adottare le più complesse, sicure e certificate tecnologie disponibili nel panorama medico internazionale. Puntiamo sempre ad offrire la più alta qualità e professionalità possibile, il tutto nella massima privacy e confort di cui meriti.

Siamo ritenuti i massimi esperti internazionali in Medicina Rigenerativa dedicata alla cura avanzata della Calvizie, un titolo che fa onore al nostro costante impegno.

LeFonti Awards, HairClinic è Leader nella cura della Calvizie.

Nel 2019 abbiamo ha ricevuto il premio LeFonti Awards, con il patrocinio della Comunità Europea, come “Eccellenza nella Medicina Rigenerativa applicata alla cura della Calvizie“.

Non semplici esperti in tricologia, ma eccellenza nella cura avanzata della Calvizie e leader tecnologico. Il premio è stato riconfermato a settembre 2021 ed è la prima volta che un’azienda del nostro settore viene selezionata due volte.

Come candidarsi per la Terapia Inclusiva

Abbiamo le sicurezze di affidabilità che cerchi.

Prenotazione e Idoneità alla Terapia.

Come posso prenotare la Terapia? Tutti i Pazienti possono eseguire la Terapia? Chi stabilisce se è la Terapia giusta per me? Se prenoto e il giorno della Sessione il medico ritiene che non sia opportuno eseguire la Terapia, perdo la caparra o vengo rimborsato?

Approfondisci

La Prenotazione è un passo sicuro, in tutti i sensi.

Di fatto, la Terapia Inclusiva di Medicina Rigenerativa è un percorso terapeutico eseguibile su tutti i casi di Calvizie trattabili, le motivazioni che potrebbero portare alla non esecuzione del Protocollo possono essere sia di carattere medico e pratico, come ad esempio una forte psoriasi, un taglio sulla cute etc, sia di carattere puramente logico, ad esempio una Calvizie troppo avanzata da non poter essere soddisfatta nemmeno con l’associazione ad un Autotrapianto, o al contrario un problema iniziale di caduta dei capelli che non rappresenta una gravità tale da necessitare un Protocollo così avanzato. L’Alopecia Areata (Alopecia a Chiazze) è da valutare caso per caso. L’Alopecia Universale non può essere trattata.

L’idoneità del Paziente a poter eseguire il Protocollo è stabilita da un consulto preliminare con il Medico, tale consulto è possibile eseguirlo anche il giorno stesso della Sessione.

Il Paziente che ha già eseguito in passato un consulto preliminare, e al quale era stata data l’idoneità all’esecuzione della Terapia, e successivamente ha fissato una Sessione terapeutica, dovrà comunque ripetere la consultazione il giorno della sua Sessione. Il Medico dovrà riconfermare l’idoneità del Paziente ad eseguire la Terapia il giorno in cui la stessa viene eseguita. Per la massima trasparenza, la consultazione con il Medico, che espone limiti e benefici, è video registrata e sempre disponibile sia al Paziente che ad HairClinic per uso interno.

Se per qualunque motivazione il Medico non ritenesse opportuno proseguire con l’esecuzione del Protocollo bSBS, il Paziente non potrà eseguire la Terapia e verrà rimborsato immediatamente dell’intera somma pagata come anticipo, il Paziente non dovrà pagare alcuna penale alla clinica.

Come prenotare la Sessione

Per me la scelta migliore.

“Dopo breve tempo ho visto un miglioramento dello spessore e del numero dei capelli, la caduta si era già arrestata.”

Era quello che cercavo.

Quando ho iniziato a capire che perdevo i capelli in modo preoccupante ho cercato su internet, notavo che tutti proponevano il Trapianto, ma per me non è mai stata la soluzione migliore. Poi ho conosciuto HairClinic, il metodo innovativo e il percorso proposto era ciò che cercavo, sono veramente soddisfatto della Terapia bSBS che ho eseguito.