Meghan Markle Calvizie da Stress: gossip o realtà?

Meghan Markle Calvizie, è Stress? Un semplice gossip o Sua Altezza Reale, la Duchessa del Sussex, ha problemi con i suoi capelli? Stress “reale”?

Meghan Markle Calvizie. Grandi cambiamenti possono causare lunghi periodi di tensione psicologica… e i capelli se ne accorgono.

Meghan Markle Calvizie. I più attenti alle vicissitudini della famiglia reale inglese potrebbero scorgere qualche nesso tra i presunti problemi di capelli di Meghan Markle e la gravidanza ormai quasi in punto d’arrivo.

In realtà i problemi della bellissima ormai ex-attrice, risalgono a ben prima della sua gravidanza. I giornali di gossip britannici, implacabili come storicamente certificato, avevano infatti già notato qualcosa di sospetto già nella primavera del 2018.

Quello infatti era  il periodo prossimo al matrimonio con il Principe Harry, celebrato il 19 maggio 2018.

Dunque sarebbero le tensioni correlate ai preparativi per il matrimonio la vera causa dell’indebolimento della duchessa? Ricordiamo che a corollario della già pesante organizzazione nuziale, che deve tenere conto anche di rigidi protocolli di etichetta, si sono aggiunte parecchie altre questioni.

Si è infatti parlato della reputazione dei familiari della Markle, del suo passato, dell’annunciata assenza del padre alla cerimonia nuziale e altro ancora. Certo, di pressione psicologica la giovane ne ha dovuta sopportare parecchia!

Meghan Markle Calvizie da Stress: si è parlato anche di Alopecia Areata.

Nei mesi precedenti al maggio 2018 era trapelata anche la notizia che Megan Markle fosse affetta a Alopecia Areata (AA). In questo caso il pericolo che un soggetto affetto da AA corre è quello di finire in un diabolico circolo vizioso.

Lo stress generato dalla vista del diradamento a chiazza tipico di questa forma di Alopecia aggrava ulteriormente la Caduta di Capelli, pur non essendo il motivo principale. Un bel guaio!

Ad ogni modo se l’indebolimento dei Capelli della Duchessa è dato solo da una causa psicogena, la buona notizia è che si tratta di un fenomeno reversibile.

Questo tipo di caduta dei capelli infatti raramente arreca danni alla struttura dei Follicoli Capillari. Quindi, cessato il momento di temporanea difficoltà, i capelli torneranno in buona salute come prima.

Meghan Markle Calvizie: come si possono curare l’Alopecia Psicogena e l’Alopecia Areata.

Dando per buone le ipotesi espresse precedentemente, proviamo a capire come affrontare sia l’Alopecia Psicogena che l’Alopecia Areata, come probabilmente Megan Markle sta facendo oggi.

Mentre una Alopecia Psicogena deve necessariamente essere affrontata mediante un deciso cambiamento dello stie di vita, con l’obiettivo di far cessare le cause di particolare stress emotivo, l’AA necessita di altre attenzioni.

Farmaci corticosteroidi, come l’Idrocortisone Butirrato, sono i farmaci giusti per alleviare le sofferenze di chi sia affetto da Alopecia Areata e controllare l’evoluzione della patologia.

Si tratta ovviamente di terapie sintomatiche perché la patologia ha natura autoimmune, quindi non è possibile guarirne. Esistono allo scopo formulazioni topiche e le classiche somministrazioni per via orale e il loro beneficio è ormai da anni riconosciuto.

È chiaro che qualsiasi cura farmacologica porta con sé anche il fardello degli effetti collaterali. Succede lo stesso anche con  i corticosteroidi sistemici che ne possono dare di varia natura: ridotta attività delle ghiandole surrenali, manifestazioni allergiche, Atrofia cutanea, Acne pustolosa, Depigmentazione della cute, Dermatite da contatto e altro ancora.

Fortunatamente la Medicina Rigenerativa oggi ci offre una via alternativa e molto innovativa per contrastare la Calvizie. Si tratta di un percorso terapeutico completamente naturale e privo di effetti collaterali.

Meghan Markle Calvizie: la Medicina Rigenerativa e il Protocollo Multidisciplinare Anticalvizie.

In HairClinic BioMedical Group  la lotta ai sintomi della calvizie è portata avanti grazie al Protocollo Multidisciplinare di Medicina Rigenerativa bSBS.

Parliamo di una completa cura della Calvizie, multidisciplinare. Dunque non solo farmacologica e chirurgica, la calvizie deve essere affrontata globlamente.

bSBS è costituitO da cinque fasi che agiscono in sinergia per favorire le più elevate condizioni di salute generale del sistema scalpo-capelli.

I migliori risultati si registrano sui casi di calvizie iniziale, diradamento localizzato, marcato o diffuso. La sua azione di contrasto, ampia e su più livelli,  favorisce l’inversione del processo di miniaturizzazione del follicolo, portando ad un significativo aumento della densità visiva.

Nei casi di calvizie troppo avanzata a sua azione sarà di potenziamento di un Trapianto di Capelli di rifinitura estetica, rendendo il cuoio capelluto più elastico e resistente, in previsione del rinfoltimento chirurgico con tecnologia monobulbare atFUE.

Meghan Markle Calvizie da Stress. Cenni su Alopecia Androgenetica su Wikipedia
https://it.wikipedia.org/wiki/Alopecia_androgenetica

Meghan Markle Calvizie da Stress. Cenni su Alopecia Areata su Wikipedia
https://it.wikipedia.org/wiki/Alopecia_areata



I campi con l'asterisco * sono obbligatori

Il tuo IP: 3.84.132.40

Compila il form e convalida la recensione cliccando sul link che riceverai via email.

HairClinic.it ospita i pareri di utenti, i quali si prendono la responsabilità in toto di quanto scritto. Insieme ai dati forniti sopra viene registrato ma non trattato, a meno di richiesta legale, il tuo indirizzo IP e il tuo ID univoco del dispositivo utilizzato.

Ogni persona è responsabile di ciò che scrive in base alla legge sulla Diffamazione On Line può essere soggetto a denuncia formale penale e pecuniaria. Per tale ragione ogni commento è analizzato dal nostro Studio Legale Internazionale.