Trapianto della barba e Protocollo bSBS.

Dopo il trapianto di capelli, il trapianto della barba è la nuova moda proveniente dall’Inghilterra. Ma anche in questo caso la non invasività della Rigenerazione Cellulare bSBS è la scelta dell’80% degli uomini per avere un risultato naturale e un recupero immediato.

Trapianto della barba e Rigenerazione Cellulare bSBS senza chirurgia.

Non è più sufficiente il trapianto di capelli, l’uomo UK del nostro millennio vuole la “barba da duro” e se non ce l’ha naturalmente si fa il trapianto di peli! II numeri sono molto interessanti, oltre 4.600 trapianti di peli per ricreare o rinfoltire la barba, i metodi utilizzato per rinfoltire la barba sono 2. Il primo chirurgico (trapianto monobulbare), il secondo non chirurgico basato sulla Medicina Rigenerativa (Rigenerazione Cellulare bSBS).

Nel primo caso l’operazione consiste nel prelievo di peli superflui da altre parti del corpo (schiena, braccia, gambe) che vengono trapiantati sul viso, tramite lo stesso strumento utilizzato nel trapianto di capelli FUE denominato Implanter, viene eseguito in anestesia locale. I tempi di recupero sono di 2 settimane e i risultati richiedono quasi un anno oltre a   continui controlli per i primi 6/9 mesi.

Nel secondo caso la sessione non chirurgica bSBS consiste nel rigenerare un follicolo non atrofico in zone colpite da alopecia areata e soprattutto preparare le basi per un eventuale sessione chirurgica, non è un alternativa al trapianto ma è un complemento molto importante al fine del risultato finale, i tempi di recupero sono immediati, i risultati dipendono dalla sessione chirurgica.

Per saperne di più sul Protocollo bSBS



I campi con l'asterisco * sono obbligatori

Il tuo IP: 3.235.56.11

Compila il form e convalida la recensione cliccando sul link che riceverai via email.

HairClinic.it ospita i pareri di utenti, i quali si prendono la responsabilità in toto di quanto scritto. Insieme ai dati forniti sopra viene registrato ma non trattato, a meno di richiesta legale, il tuo indirizzo IP e il tuo ID univoco del dispositivo utilizzato.

Ogni persona è responsabile di ciò che scrive in base alla legge sulla Diffamazione On Line può essere soggetto a denuncia formale penale e pecuniaria. Per tale ragione ogni commento è analizzato dal nostro Studio Legale Internazionale.