Alopecia e calvizie. La perdita dei capelli è colpa della Cellule Staminali inattive?

Alopecia e calvizie. Fino a oggi si è saputo davvero poco sulle reali cause della calvizie a livello cellulare molecolare, solo di recente si è scoperto essere un difetto delle Cellule Staminali  del follicolo pilifero.

Alopecia e calvizie. Attraverso l’analisi di campioni di cuoio capelluto calvo e non calvo estratto da uomini colpiti dal problema, un team affermato di ricercatori guidati da George Cotsarelis della University of Pennsylvania School of Medicine di Philadelphia (Usa), ha scoperto che ad avere un ruolo determinante nell’insorgenza dell’alopecia e’ un difetto nella conversione delle Cellule Staminali del follicolo pilifero in cellule più mature, dette progenitrici.

In particolare, le cellule progenitrici sono risultate nettamente impoverite nei follicoli del cuoio capelluto calvo rispetto ai campioni di tessuto non calvo. I ricercatori dopo anni di ricerche, ipotizzano con una certa sicurezza che la calvizie derivi da un problema a livello di attivazione delle Cellule Staminali, piuttosto che dal numero di Staminali presenti nei follicoli.

“Con nostra sorpresa, racconta Cotsarelis, abbiamo capito che il numero di Cellule Staminali è lo stesso sia nel cuoio capelluto calvo che in altre zone, ma c’e’ invece una differenza nella consistenza di un tipo specifico di cellule, le progenitrici. Ciò vuol dire che esiste un problema di attivazione a livello di Cellule Staminali, quando si deve avviare la conversione in progenitrici nel cuoio capelluto calvo. Tuttavia, il fatto che ci sia un numero normale di Cellule Staminali anche nel cuoio capelluto calvo ci dà speranza che sia possibile ‘riattivarle’ e individuare nuovi trattamenti contro l’alopecia”.

Da quell’evento storico in poi tutti gli sforzi si sono concentrati sulla ricerca di terapie non invasive, in grado di riattivare le Cellule Staminali inattive del cuoio capelluto attraverso la stimolazione attiva. Si è passati dal PRP al PRE per arrivare a bSBS, il Protocollo medico di HairClinic che sfrutta in parte i fattori di crescita già usati nel PRP potenziandoli ed unendo genomica (test del DNA YourGenoma) e attivatori brevettati a strumenti esclusivamente ideati per la terapia.

Per saperne di più sul Protocollo di Medicina Rigenerativa bSBS



I campi con l'asterisco * sono obbligatori

Il tuo IP: 3.84.132.40

Compila il form e convalida la recensione cliccando sul link che riceverai via email.

HairClinic.it ospita i pareri di utenti, i quali si prendono la responsabilità in toto di quanto scritto. Insieme ai dati forniti sopra viene registrato ma non trattato, a meno di richiesta legale, il tuo indirizzo IP e il tuo ID univoco del dispositivo utilizzato.

Ogni persona è responsabile di ciò che scrive in base alla legge sulla Diffamazione On Line può essere soggetto a denuncia formale penale e pecuniaria. Per tale ragione ogni commento è analizzato dal nostro Studio Legale Internazionale.