Trapianto dei capelli: l’importanza di ritrovare il proprio benessere.

Trapianto dei capelli. I capelli (dal latino capillus) sono fin dall’antichità considerati come una forza vitale. Il simbolismo legato ai capelli è lungamente citato nella leggenda di Sansone, uno dei guerrieri della tradizionale setta degli Ebrei Nazareni.

Trapianto dei capelli. Prima conosci come agire, prima eviti di rovinarti.

I lunghi capelli di Sansone erano considerati l’emblema della sua leggendaria forza fisica e della sua energia carismatica. Spostandoci nelle tradizioni di altri territori si scopre ben presto che sia nella tradizione greca che nelle tribù dei nativi americani i capelli erano considerati un mezzo spirituale e intimista (una tradizione greca consigliava di togliere una ciocca di capelli dal caro defunto affinchè la sua anima potesse liberarsi dal mondo terreno mentre una delle usanze dei nativi americani era quella di togliere una parte dello scalpo dal nemico in modo da strappargli – simbolicamente – il suo potere). Avere dei capelli lunghi e fluenti è, oggi come allora, un punto importante per l’immagine della persona e per facilitare le relazioni interpersonali. Tante persone e molti noti personaggi televisivi hanno riacquistato fascino e apprezzamenti grazie alla rivitalizzazione della propria capigliatura. La calvizie, infatti, è la principale responsabile di malumore o disagi sociali di relazione.

 

Trapianto dei capelli, non sempre è una soluzione ideale.

In HairClinic siamo in prima linea per aiutarti a contrastare l’alopecia androgenetica maschile e femminile suggerendoti una soluzione mirata grazie all’esclusivo Protocollo medico non chirurgico bSBS (Advanced Regenerative Medicine Protocol and Genomic Analysis) che attraverso la medicina rigenerativa agisce tramite la biostimolazione bulbare. La soluzione proposta dal Gruppo Clinico è un’alternativa all’autotrapianto standard che è stato effettuato in molti studi d’Italia per tanti anni senza ottenere successi duraturi nel tempo. Una semplice cura non è sufficiente in quando non va a risolvere il problema, ma solo a posticiparlo nel tempo.

Con la terapia bSBS invece si può agire direttamente sui processi di rigenerazione dei capelli, senza utilizzare la chirurgia, andando a stimolare i bulbi attivi e ottenendo i massimi risultati sull’infoltimento e sullo spessore dei capelli. A differenza di quanto avviene con la cosmesi il Protocollo ha una certificazione e un valore riconosciuto a livello internazionale. Il problema delle calvizie viene così risolto in modo non invasivo tramite l’iniezione di cellule staminali cd34+ che vengono precedentemente estratte dal paziente steso. Non essendo dolorosa, la tecnica è adatta a entrambi i sessi ed è consigliata per un’ampia fascia di età.

Sia nell’uomo che nella donna la degenerazione dei follicoli piliferi è dovuta a molteplici cause differenti tra loro: avviene in modo naturale per invecchiamento, oppure per un problema legato alla scarsa nutrizione alla radice e al fusto del capello o per patologie specifiche legate al cuoio capelluto. Il motto che ci caratterizza afferma questo: “Non esiste una sola calvizie, esiste la tua calvizie”. Partendo dalla specifica calvizie lavoriamo in modo da offrirti le analisi genomiche di prima istanza e successivamente la tecnica rigenerativa o di micro chirurgia ideale alle tue necessità.

  

Trapianto dei capelli: agisci subito, ma con “testa”!

Il trapianto dei capelli è uno degli interventi di chirurgia estetica più frequenti da oltre quarant’anni. Grazie all’innovazione e agli studi effettuati da HairClinic possiamo garantirti un trapianto dei capelli con risultati ottimali per contrastare in definitivamente il problema dell’alopecia. L’alopecia può essere distinta in diverse in due macro categorie: le alopecie costituzionali e le alopecie acquisite. Nel primo caso si presentano spesso sintomi multipli che prevedono anche alterazioni cutanee o disfunzioni a carico del sistema nervoso. Invece le alopecie acquisite possono essere del gruppo “non cicatriziali”, “cicatriziali temporanee” oppure “cicatriziali permanenti”. Tuttavia, l’alopecia più frequente che colpisce 1 uomo su 2 dopo i 50 anni è l’alopecia androgenetica – molto diffusa anche nelle donne.

Se il problema del diradamento viene contrastato efficacemente dal momento in cui si manifesta, l’effetto della perdita di densità non determina necessariamente l’atrofia totale del follicolo (e quindi la fine del ciclo di vita del capello) e le possibilità di riavere la propria capigliatura sono altissime. Con un trattamento combinato non si mira semplicemente a rinfoltire le parti che hanno una poca densità di capelli, ma si combatte la patologia fino in fondo favorendo la rigenerazione dei follicoli piliferi. Non contrastiamo il problema a livello superficiale come potrebbe fare un trattamento cosmetico. Affronta il problema. Agendo in tempi brevi sulle cellule dei capelli, con appositi protocolli medici rigenerativi, si può intervenire per migliorare lo spessore dei capelli e combattere l’alopecia.

 

Trapianto dei capelli, le Cellule Staminali associate sono l’alternativa al trapianto dei capelli standard, rappresentano la chiave di volta nella soluzione più completa della calvizie?

Negli ultimi anni anche l’autotrapianto dei capelli ha sperimentato con successo l’abbinamento con protocolli rigenerativi, assicurando al paziente un risultato più completo e un intervento chirurgico eseguito su vere basi di salute. bSBS è il Protocollo medico non chirurgico più avanzato del settore, associa la stimolazione della Matrice ExtraCellulare e delle Cellule Staminali presenti nella papilla dermica del follicolo, è abbinato ad una diagnosi genomica tramite un test del DNA, Lipidomica ed ormonale avanzata.

bSBS utilizza hCRP l’unico sistema di separazione cellulare che consente una separazione ottica automatizzata e selettiva, non limitata alla classica centrifugazione del plasma come avviene per tutti gli altri metodi in commercio, oltre ai Fattori di Crescita attivi, le Citochine e Chemochine, consente un altissima concentrazione di cellule ad alta capacità rigenerativa tra cui le CD34+, determinanti nella crescita e sviluppo dei capelli. Il salto di qualità è stato dalla selezione ottica che isola le cellule senza danneggiarle come può avvenire con la sola centrifugazione classica. Così trattate le cellule rigenerative non si danneggiano e conservano la loro qualità e potenza rigenerativa. La concentrazione finale delle cellule rigenerative è paragonabile a molteplici micro provette PRP HT o protocolli similari.

Una differenza terapeutica sostanziale rispetto al PRP HT, o Protocolli similari (Harvest, Regene, Tubex, etc.) è data dalla tecnologia Fluos | FGF in esclusiva per HairClinic, consente di attivare gli essenziali Fibroblasti Fgf, tra cui gli Fgf9 considerati la chiave di volta nella cura della calvziie. Promuove un effetto rigenerativo nel lungo periodo meglio noto come “Effetto Retard”. Le sole piastrine infatti non sono sufficienti per prolungare un beneficio a lungo termine. bSBS è l’unica terapia del settore ad essere coperta da garanzia assicurativa interna, “Soddisfatti o Riaccreditati” sul un micro trapianto atFUE o aFUE inserito nel Protocollo Advanced Micro Surgery. Una formula unica che consente di valutare la reale necessità del paziente di un autotrapianto solo in seconda analisi e in totale sicurezza medica ed economica.

Per saperne di più sul Protocollo di Medicina Rigenerativa bSBS



I campi con l'asterisco * sono obbligatori

Il tuo IP: 18.208.186.19

Compila il form e convalida la recensione cliccando sul link che riceverai via email.

HairClinic.it ospita i pareri di utenti, i quali si prendono la responsabilità in toto di quanto scritto. Insieme ai dati forniti sopra viene registrato ma non trattato, a meno di richiesta legale, il tuo indirizzo IP e il tuo ID univoco del dispositivo utilizzato.

Ogni persona è responsabile di ciò che scrive in base alla legge sulla Diffamazione On Line può essere soggetto a denuncia formale penale e pecuniaria. Per tale ragione ogni commento è analizzato dal nostro Studio Legale Internazionale.