Jason Momoa Capelli, sono la mia forza.

Jason Momoa Capelli VIP, Lo statuario Jason Momoa, attore di origine hawaiane, ha un marchio di fabbrica… i suoi lunghi capelli. La Medicina Rigenerativa potrebbe assicurarli…

Capelli Jason Momoa: “Mia moglie mi ucciderebbe se me li tagliassi…” Jason Momoa, Dicembre 2018.

Jason Momoa Capelli VIP. Oggi Jason Momoa è conosciuto dal grande pubblico per le interpretazioni di Aquaman e Khal Drogo in Game of Thrones, ma la carriera dell’attore statunitense è partita quando aveva solo diciannove anni come modello.

Da sempre il suo segno distintivo è una folta chioma di cui va orgoglioso. Anche se nelle sue apparizioni pubbliche i capelli sono sempre raccolti in maniera molto ordinata sulla nuca, in tutti ruoli cinematografici Jason sfoggia in tutto il suo splendore capelli lunghi e ondulati, che incorniciano una folta barba.

“Non me li taglierò per un bel po’, ve lo dico con certezza. Continuerò a recitare questo ruolo (Aquaman N.d.R.) per un po’, e non voglio indossare una parrucca”.

Queste sono le parole di Momoa quando gli è stato chiesto se c’era possibilità di vederlo con capelli più corti. Ma è proprio in questi momenti di piena salute che si dovrebbe pensare in modo diverso ai propri capelli.

Jason Momoa Capelli VIP: la Medicina Rigenerativa dovrebbe essere vista come una sorta di assicurazione sui capelli.

Ebbene, ribadiamo, è proprio in una situazione florida come quella attuale di Jason Momoa che si dovrebbe lavorare sui propri capelli per preservarli al meglio.

Facciamo una rapida analisi dello stato di un soggetto sano che non sa se perderà o meno i capelli nel suo futuro.

Sicuramente l’evidenza è che i capelli sono sani e forti, non ci sono avvisaglie di alcun tipo riguardo a possibili diradamenti nel futuro. In questo momento, se c’è una possibilità di evoluzione della Calvizie, lo sa solo il DNA.

Infatti l’Alopecia Androgenetica è data da una predisposizione ereditaria che fa sì che i follicoli capillari siano particolarmente sensibili all’azione di alcuni specifici ormoni.

A meno di non sottoporsi ad uno screening genetico, una persona senza sintomi di incipiente calvizie non può sapere se perderà i capelli o meno.

A questo punto mettiamoci nella peggiore delle ipotesi. Il soggetto preso in considerazione nel nostro esempio sarà vittima della caduta dei capelli. Cosa sta accadendo nel suo corpo?

Due sostanze naturali, parte del suo stesso patrimonio biologico, il Diidrotestosterone (DHT) e la Prostaglandina D2 (PGD2) cominciano a svolgere la loro azione tossica sui Follicoli Capillari che siano ipersuscettibili.

Questi letteralmente impazziranno e progressivamente andranno incontro ad una lenta ma inarrestabile miniaturizzazione. Cominciano quindi ad essere visibili i primi segni di indebolimento dei capelli e di diradamento sulle tempie e sul vertex.

Se ci fosse un modo per evitare questo problema, una maniera per “assicurare” la buona salute dei propri capelli, non sarebbe bello poterne approfittare? Beh, in realtà questo modo… esiste già!

Jason Momoa Capelli VIP: un adeguato Protocollo Anticavizie basato sulle conoscenza di Medicina Rigenerativa è una sorta di assicurazione sui nostri capelli.

Questa sorta di “assicurazione”, dunque, parrebbe esistere già da molti anni. Continuiamo il nostro ragionamento. Un protocollo di Medicina Rigenerativa che sia efficace nel contrato della Calvizie, agisce sul sistema scalpo-capelli andando a fronteggiare tutti gli squilibri che DHT e PGD2 innescano nella fisiologia dei follicoli capillari.

ùNella peggiore delle ipotesi, perciò, rallenterà l’evoluzione della calvizie, ma nei casi più fortunati, siamo ancora oggi testimoni non solo di un blocco delle manifestazione dell’Alopecia, ma perfino di una sua regressione, con comparsa di ricrescita capillare.

Insomma la Medicina Rigenerativa è capace di favorire al massimo la sanità dei nostri capelli ancor prima che essi possano mostrare i primi segni di cedimento.

Ecco perché si prendeva in considerazione il concetto di assicurazione. Il pensiero è: “Non è detto che i capelli debbano cadere, ma se questo è segnato nel nostro DNA, un adeguato protocollo di Medicina Rigenerativa, nella peggiore delle situazioni, minimizzerà i danni”.

Jason Momoa Capelli VIP: un evoluto Protocollo Terapeutico di Medicina Rigenerativa è significativo per contrastare l’alopecia.

Citavamo della necessità di fronteggiare le vere cause della calvizie con adeguate terapie di Medicina Rigenerativa. L’Alopecia Androgenetica è una patologia sfaccettata e a carattere evolutivo.

L’unico modo per potere porre un vero contrasto alle sue dinamiche è quello di affrontarla dall’interno e su più fronti. Questo è il modo di agire di un avanzato Protocollo di Medicina Rigenerativa.

In HairClinic BioMedical Group siamo consapevoli di questa potenzialità e da anni ci serviamo del più innovativo Protocollo Multidisciplinare di Medicina Rigenerativa per la lotta alla Calvizie.

Stiamo parlando di una terapia del tutto naturale, indolore e non chirurgica. Può agevolmente svolgere quell’azione di “assicurazione sulla buona salute dei nostri capelli” citata precedentemente.

Il Protocollo nasce anche per potenziare in maniera significativa il Trapianto di Capelli, favorendo stabilità clinica ed estetica senza precedenti, ed è la più completa cura non chirurgica della calvizie.

Capelli VIP: informazioni su Alopecia Androgenetica da Wikipedia:
https://it.wikipedia.org/wiki/Alopecia_androgenetica

Capelli VIP: informazioni su Trapianto di Capelli da Wikipedia:
https://it.wikipedia.org/wiki/Autotrapianto_di_capelli



I campi con l'asterisco * sono obbligatori

Il tuo IP: 3.82.52.91

Compila il form e convalida la recensione cliccando sul link che riceverai via email.

HairClinic.it ospita i pareri di utenti, i quali si prendono la responsabilità in toto di quanto scritto. Insieme ai dati forniti sopra viene registrato ma non trattato, a meno di richiesta legale, il tuo indirizzo IP e il tuo ID univoco del dispositivo utilizzato.

Ogni persona è responsabile di ciò che scrive in base alla legge sulla Diffamazione On Line può essere soggetto a denuncia formale penale e pecuniaria. Per tale ragione ogni commento è analizzato dal nostro Studio Legale Internazionale.