Finasteride Gel: nuova formulazione avanzata.

Finasteride Gel: novità dall’Università di Gedda dà speranze per una formulazione topica ad alta efficacia.

Finasteride Gel: come funziona la Finasteride?

Parlamo di Finasteride Gel. Nel 1997 la Food and Drug Administation diede il via libera all’uso della Finasteride per il contrasto dell’Alopecia Androgenetica (AGA).

Questa molecola era stata già autorizzata dallo stesso organismo di controllo cinque anni prima, per il trattamento dell’Iperplasia Prostatica Benigna, ma durante queste terapie si riportò la sistematica comparsa di un curioso quanto interessante effetto secondario: l’irrobustimento dei capelli e in qualche caso la loro ricomparsa in soggetti colpiti da calvizie.

Il meccanismo d’azione per cui questo composto riusciva quindi a interferire con le normali dinamiche della comune caduta di capelli, risiede nell’effetto inibitore che esso ha nei conforti dell’enzima 5-alfa-reduttasi (5aR).

Le 5-alfa-Reduttasi sono tre isoenzimi (tipo I, II e III) che sono coinvolti nel metabolismo degli steroidi. Essi presiedono a tre differenti vie metaboliche: la biosintesi degli acidi biliari, il metabolismo degli ormoni androgeni e di quelli estrogeni.

I tipi I e II hanno, tra le altre cose, la capacità di trasformare il testosterone in Diidrotestosterone (DHT).

Il primo è un noto ormone sessuale maschile, regolatore di complessi ed essenziali equilibri fisiologici in uomini e donne.

Il secondo è invece un derivato, la forma ridotta, universalmente ritenuto come una delle principali cause della comparsa e dell’evoluzione dell’AGA.

Il controllo del tenore di questi enzimi nei soggetti colpiti da AGA è quindi di importanza fondamentale e su questo si basa ogni terapia che veda l’utilizzo di sostanze che inibiscano la loro azione, come appunto la Finasteride.

Finasteride Gel: i gravosi effetti collaterali degli inibitori della 5aR.

Come accennavamo, la Finasteride diminuisce grandemente i livelli di DHT all’interno dei Follicoli Capillari e nel sangue, quindi la sua efficacia nel contrastare la causa principale dell’AGA è un considerevole pregio.

Sebbene la FDA abbia approvato l’uso di questo farmaco in formulazione orale, questo tipo di terapia ha un grosso inconveniente, la comparsa di effetti indesiderati di un certo rilievo.

Non è infrequente infatti la comparsa di disturbi dell’umore, ginecomastia (ossia ingrossamento delle mammelle nell’uomo N.d.A.), riduzione della libido, disfunzione erettile e disordini nell’eiaculazione.

È evidente come la comunità scientifica abbia la necessità, quindi, di trovare una nuova formulazione, preferibilmente topica, che riduca gli effetti indesiderati sistemici sull’organismo.

Diversi studi si sono alternati nel tempo e oggi si punta l’attenzione sullo sviluppo di vettori che siano efficaci nel trasporto della Finasteride attraverso la pelle per “assorbimento transdermico”, in modo da innalzare il suo livello soltanto nel cuoio capelluto.

Calvizie e gel alla Finasteride o altre formulazioni topiche, sembra quindi essere un argomento in pieno approfondimento. 

Finasteride Gel: dalle formulazioni liposomiali ai Nano-transferosomi (NTF).

Le prime formulazioni per migliorare l’assorbimento della Finasteride per via topica sfruttavano la tecnologia dei liposomi.

Queste formulazioni sono sicure e caratterizzate da una certa efficacia nel trasporto transdermico, ma purtroppo abbastanza limitata, visto che i liposomi classici rimangono comunque in larga parte intrappolati negli strati più superficiali del cuoio capelluto.

Per ovviare a questo problema, il gruppo di ricerca del Dott. Osama A. A. Ahmed, del Dipartimento di Farmaceutica presso l’Università “Re Abdulaziz” di Gedda, in Arabia Saudita, sta investigando sull’efficacia del trasporto della Finasteride mediante i Nano-transferosomi (NTF)

I Nano-tranferosomi  appartengono ad una delle nuove generazioni di liposomi, che sono già stati utilizzati per incrementare l’assorbimento transdermico di altri farmaci.

Ultraflessibili e deformabili, sono microscopiche vescicole composte essenzialmente da un doppio strato di  fosfolipidi e un componente espressamente studiato per destabilizzare tale struttura lipidica di cui sono costituite e renderle quindi elastiche al punto di penetrare facilmente attraverso gli strati della pelle.

I sistemi costituiti da Finasteride all’interno dei NTF (FIN-NTF) che si sono dimostrati più efficaci nel trasporto del farmaco, e con ottimi risultati comparati, sono formulazioni gel caratterizzate da una significativa efficienza d’incapsulazione (EE) e dalla ridottissima dimensione dei NTF.

È necessario ovviamente un corposo supplemento d’indagine per comprendere se le sperimentazioni condotte “in vivo” sui topi, manterranno la stessa efficacia anche sull’uomo, che è il destinatario finale di queste terapie.

Finasteride Gel: una cura dell’AGA indolore, naturale e priva di effetti indesiderati esiste già!

La Medicina Rigenerativa è in questo momento l’unica via percorribile quando si parla di terapie per il controllo della calvizie che siano efficaci e prive di effetti indesiderati.

Sebbene gli inibitori della 5-alfa-Reduttasi, come Finasteride e Dutasteride, si siano dimostrati indubbiamente efficaci nel contrastare gli effetti della Calvizie, è altrettanto indubbio che siano caratterizzati da “ingombranti” effetti indesiderati, per i quali la scienza è ancora alla ricerca di una possibile soluzione.

D’altro canto il ricorso a terapie basate sui benefici della Medicina Rigenerativa è un iter assolutamente privo di effetti indesiderati.

La stimolazione del Follicolo Capillare, infatti, è operata mediante un’adeguata azione sulle Cellule Staminali poste alla base del Bulbo Capillare ed è operata con opportune tecniche, la cui efficacia e salubrità sono fuori discussione.

L’unica condizione è che i Follicoli Capillari non si debbano trovare in una situazione di atrofia permanente, ossia, in due parole, i follicoli devono essere ancora attivi.

Dal sangue i principi attivi di una terapia all’avanguardia… non solo farmacologia.

Un prelievo di sangue, per operare l’estrazione dei preziosi principi attivi autologhi di Rigenerazione Cellulare, è il primo passo di un percorso assolutamente naturale.

Tali principi attivi sono già dentro di noi, si parla di piastrine, fattori di crescita, chemochine e citochine che vengono raccolte in un concentrato cellulare iniettabile.

La successiva infiltrazione nelle zone del capo che necessitano di particolari attenzioni, ma anche in tutto il resto del cuoio capelluto, in modo da avere il più alto potenziale di Rigenerazione Cellulare.

Metodiche di attivazione di tali principi attivi e terapie antinfiammatorie e stimolanti competano i quadro di un approccio multidisciplinare completo e avanzato.

Promuove la possibilità di un vero risultato clinico e del più  significativo contrasto alla calvizie disponibile, situazioni necessari per favorire i massimi risultati estetici autologhi, il tutto in assenza di effetti collaterali di qualsiasi sorta.

Questo risultato terapeutico, nasce dall’evoluzione di una ricerca scientifica che prosegue il suo corso da oltre quarant’anni, e che approfondisce la conoscenza delle reali potenzialità rigenerative di alcuni composti naturali già presenti in ogni individuo.

In HairCLinic BioMedical Group tutto ciò si traduce nel Protocollo Terapeutico Multidisciplinare bSBS.

Calvizie e gel alla Finasteride: cenni sull’Alopecia Androgenetica da Wikipedia:
https://it.wikipedia.org/wiki/Alopecia_androgenetica

Calvizie e gel alla Finasteride: le vie della Farmacocinetica da Wikipedia:
https://it.wikipedia.org/wiki/Farmacocinetica



I campi con l'asterisco * sono obbligatori

Il tuo IP: 18.212.239.56

Compila il form e convalida la recensione cliccando sul link che riceverai via email.

HairClinic.it ospita i pareri di utenti, i quali si prendono la responsabilità in toto di quanto scritto. Insieme ai dati forniti sopra viene registrato ma non trattato, a meno di richiesta legale, il tuo indirizzo IP e il tuo ID univoco del dispositivo utilizzato.

Ogni persona è responsabile di ciò che scrive in base alla legge sulla Diffamazione On Line può essere soggetto a denuncia formale penale e pecuniaria. Per tale ragione ogni commento è analizzato dal nostro Studio Legale Internazionale.